DE LUCA E SGROI AL VERTICE PER IL PIANO PAESAGGISTICO

Sono stati invitati in audizione a Palermo, alla 4ª commissione “Ambiente Territorio e Mobilità”, Francesco Sgroi e Pippo De Luca, rispettivamente sindaci di Randazzo e Maletto. I due primi cittadini hanno portato in commissione, le osservazioni venute fuori da un incontro avuto a Maletto, qualche mese fa, con i colleghi sindaci di altri 20 Comuni, in gran parte ricadenti nei territori del Parco dell’Etna, ma anche in quello dei Nebrodi e dell’Alcantara. In tale occasione, era venuto fuori un evidente malcontento per il piano paesaggistico provinciale che, oltre a essere poco aggiornato, e non tenere in considerazione le peculiarità di ogni comune, cozzava con i regolamenti dei vari parchi, aggiungendo ancora più vincoli di quelli attualmente presenti. «Abbiamo chiaramente specificato – dichiara Francesco Sgroi, sindaco di Randazzo – che molte cose sono da rivedere e che il piano paesaggistico necessità di ulteriori approfondimenti e miglioramenti. La riunione ci ha permesso di chiarire davanti alla commissione alcuni punti importanti, tra cui rivedere il decreto che prevede la tutela delle aree boscate». «E’ stato un incontro molto proficuo – conclude De Luca – che ci ha permesso di chiarire alcuni punti, ma soprattutto di aprire un confronto tra Enti che devono remare dalla stessa parte». LUIGI SAITTA Fonte “La Sicilia” del 14-04-2019