CATANIA: DENUNCIATO PASTICCERE CHE RUBAVA NEL BAR DOVE LAVORAVA

In seguito a diverse denunce sporte dai titolari di un noto bar ristorante del centro di Catania, la polizia ha denunciato G.S., pasticcere dello stesso bar, per furto di merce all’interno del locale. L’uomo, dipendente da diversi anni, da molto tempo era solito rubare prodotti di pasticceria per poi regalarli a terzi o venderli ad altre attività commerciali. I poliziotti hanno individuato un’attività commerciale dove i prodotti venivano venduti e i titolari hanno confermato di acquistare in nero prodotti di pasticceria da quel pasticcere. Il danno arrecato al bar in argomento è risultato rilevante anche per i tipi di prodotti rubati, che vanno dai sacchi di pistacchio che costano oltre 100 euro a confezione, a prodotti di marca, colombe, uova di Pasqua, liquori.

L’uomo, avendo la fiducia dei titolari, aveva le chiavi del locale dove entrava anche di notte, prima di iniziare l’attività lavorativa, facendosi aiutare in alcuni casi anche da un complice. Ieri mattina, dopo l’ennesimo furto, la merce rubata è stata trovata nell’auto del pasticcere parcheggiata nei pressi del bar.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.