BREVI DA BRONTE E RANDAZZO

convL’AVV. ASTOLFO NELLA COMMISSIONE GIOVANI AVVOCATI

L’avvocato Antonello Astolfo di Bronte è stato nominato componente della “Commissione problematiche giovani avvocati”, istituita presso il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Catania. Al neo componente sono giunte le congratulazioni del presidente dell’Associazione degli avvocati del circondario di Bronte, avv. Antonio Giovanni Petronaci, e dai componenti del direttivo gli avvocati Maria Mirenda, Antonino Uccellatore e Federico Cairone.  Fonte “La Sicilia” del 30-12-2015

BRONTE E RANDAZZO UFFICI COMUNALI CHIUSI OGGI POMERIGGIO

Uffici chiusi questo pomeriggio nei Comuni di Bronte e Randazzo. I sindaci, Graziano Calanna di Bronte e Michele Mangione di Randazzo hanno disposto la chiusura pomeridiana degli uffici. Entrambi i Comuni, solitamente, il giovedì effettuano il rientro pomeridiano, annullato per l’ultimo dell’anno. Gli uffici riapriranno lunedì 4 gennaio. Fonte “La Sicilia” del 31-12-2015

BRONTE: BUON SUCCESSO DEL CONVEGNO SUI DIRITTI UMANI

Granda partecipazione di pubblico al convegno dal titolo “Diritti Umani, dai principi alla pratica”, organizzato nell’Auditorium del Collegio Capizzi ed in occasione del 220° anniversario della morte del filosofo brontese, Nicola Spedalieri, dai circoli e dalle associazioni di Bronte (Circolo di Cultura Enrico Cimbali, del Lions Club Adrano – Bronte – Biancavilla, del Rotary Club Aetna Nord-Ovest, della sezione brontese della Fidapa, del club Donne Insieme, della Cattedra Nicola Spedalieri e dell’Associazione Bronte Insieme Onlus). Coordinati dal giornalista Luigi Putrino, a relazionare sono stati il prof. Attilio Pisanò docente di Diritti umani dell’Università del Salento, ed il prof. Agatino Cariola, docente di Diritto costituzionale dell’Università di Catania Dipartimento di Giurisprudenza. Fonte “La Sicilia” del 31-12-2015

RANDAZZO: INTERVENTO DEI VVF PER UN ALBERO PERICOLANTE

g.g.) C’è voluto l’intervento di una valorosa squadra dei Vigili del fuoco di Randazzo, coordinata dal “caposquadra” Franco Salanitri, per mettere in sicurezza la viabilità in piazza Tutti i Santi. I residenti hanno segnalato alla Polizia municipale che un grosso albero minacciava di abbattersi sulla piazza. E così i Vigili urbani hanno chiesto l’ausilio dei Vigili del Fuoco, che hanno riportando sicurezza alla viabilità.  Fonte “La Sicilia” del 31-12-2015