RANDAZZO, RICONTEGGIO DEI VOTI: SGROI A PARI MERITO CON PALADINA

Il mercoledì dopo le amministrative, che hanno visto trionfare Francesco Sgroi rieletto sindaco, è il giorno della minuziosa verifica dei numeri diffusi. Intanto c’è da correggere un dato. Il candidato al Consiglio comunale, Francesco Sgroi detto “Franco” non ha ottenuto 224 voti come inizialmente diffuso, bensì 258. L’errore sarebbe derivato dal fatto che a causa di un problema tecnico, il sistema informatico del Comune non ha caricato i voti ottenuti dal candidato nella sezione numero 7. Il candidato consigliere Sgroi sarebbe quindi arrivato undicesimo fra i candidati della lista del sindaco che ha vinto le elezioni, ottenendo lo stesso risultato del candidato Carmelita Paladina che, per quello che si dice in Comune, dovrebbe comunque essere il consigliere eletto. Qualche differenza rispetto ai voti inizialmente diffusi anche per i candidati a sindaco. Secondo i dati ufficiali Nino Grillo avrebbe ottenuto 2818 voti, uno in più rispetto a quanto diffuso prima. Francesco Sgroi, invece, ha ottenuto 3752 voti, 4 in meno rispetto a prima.

E ieri sera nel Palazzo municipale si è celebrata la proclamazione ufficiale del sindaco: «Ringrazio tutti coloro che mi hanno votato – ha affermato il primo cittadino Sgroi riconquistata la fascia tricolore – Riprendiamo insieme con i consiglieri eletti l’azione amministrativa svolta in questi 4 anni che tante cose buone ha prodotto. Sarò il sindaco di tutti ed opererò nell’esclusivo interesse della città». GAETANO GUIDOTTO Fonte “La Sicilia” del 16-06-2022