BRONTE: INCENDI A MONTE BARCA ED IN C.DA BORGONOVO

0

Anche qualche albero di prezioso pistacchio è andato in fumo a causa dell’incendio scoppiato nelle campagne di contrada “Monte Barca” a Bronte. Di chiara matrice dolosa, il fuoco ha bruciato circa 2 ettari di terreno prima dell’arrivo dei Vigili del fuoco di Maletto che hanno faticato parecchio prima di dichiarare l’incendio completamente spento. Alla fine pochi i danni, visto che il territorio era dominato da ginestre e qualche albero di roverella.Ma il bilancio poteva essere certamente peggiore se i pompieri non fossero riusciti a fermare il fronte del fuoco a sud dove cominciano i campi di pistacchio, appena lambiti dalle fiamme. Intanto il Corpo forestale del distaccamento di Bronte sta effettuando numerosi controlli nelle strade di campagna e sta perlustrando il territorio con ogni mezzo nel tentativo di arginare il fenomeno degli incendi e se possibile arrestare qualche piromane.

Fonte “La Sicilia” del 27-08-2008

Un incendio di chiara origine dolosa è stato appiccato, ieri intorno le 13, in un terreno incolto presso contrada Borgonuovo a Bronte, proprio all’uscita del paese. Le fiamme hanno lambito la SS.284 bruciando soprattutto sterpaglie.Sul posto sono arrivati i Vigili del fuoco di Maletto che hanno spento l’incendio che ha lambito diversi immobili, fortunatamente senza conseguenze.

Fonte “La Sicilia” del 26-08-2008