BIANCAVILLA: UNA RANDAZZESE VINCE LA FINALE SICILIA ORIENTALE DI MISS FOTOMODELLA

E’ Roberta Proietto, ventunenne di Randazzo, la vincitrice della finale regionale della Sicilia orientale della 29° edizione del concorso nazionale “Fotomodella dell’anno”. Ad ospitare l’ultimo appuntamento della manifestazione, la centralissima e, stracolma per l’occasione, piazza Roma di Biancavilla. A patrocinare uno degli appuntamenti più attesi dalle ragazze “in cerca di una fascia”, la Provincia regionale di Catania in collaborazione con il Comune che ha consegnato alla kermesse di bellezza una meravigliosa location. A sfilare, ma non solo, diciannove “bellissime” finaliste. Conduttore della serata, Ruggero Sardo, il quale ha accolto sul palco diversi ospiti tra cui il presidente nazionale del concorso, Mattia Tiraboschi, e la vincitrice della scorsa edizione Costanza Caracciolo. Alla fine Roberta  Proietto ha conquistato l’accesso diretto alla finalissima che si terrà nella località marittima abruzzese di Tortoreto Lido. “Era difficilissimo scegliere la più bella tra tante – confessa il sindaco biancavillese Pippo Glorioso – è stato un’onore ospitare un concorso che nella sua storia ha lanciato tanti volti noti dello spettacolo”. A fine serata la premiazione è stata affidata proprio al primo cittadino Glorioso insieme ad alcuni rappresentanti dell’amministrazione comunale. Le altre sei “concorrenti” che hanno partecipato alle pre-finali, cui sono andate le altre “ambite fasce” sono: Adele Ferlito, Federica Maccarrone, Grazia Pinto, Marilena Silla, Carmen Catania, Giorgia Attardo. Cristina Caudullo, altra partecipante al concorso, è stata scelta direttamente dal presidente Tiraboschi per la sua fotogenia.

Dino Laudani Fonte “La Sicilia” del 28-08-2008