BRONTE: GLI STUDENTI DI QUATTRO CENTRI IN CORTEO NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L’AUTISMO – LE FOTO

watermarked-IMG_0022Giornata mondiale dell’Autismo anche a Bronte, su iniziativa dell’associazione “Una luce per l’autismo” capace, con il patrocinio dei Comuni di Bronte, Maniace e Randazzo, di coinvolgere altre associazioni, tanti genitori e i ragazzi delle scuole. Così dalla villa comunale di Bronte un lungo corteo con i genitori di bambini che soffrono di questo enigmatico disturbo del comportamento si è mosso fino a piazza Spedalieri. Non a caso è stata scelta la villa comunale come luogo per il raduno. L’associazione, infatti, ha voluto sottolineare la sua presenza e i problemi che vivono i pazienti autistici e chi li assiste all’Asp, che lì vicino ha la sede della Medicina del territorio. Poi all’interno del cine-teatro comunale di Bronte è stato il momento di parlare dell’autismo. Tante le scuole che hanno aderito al progetto: il I e II circolo didattico, le scuole medie, il liceo Ignazio Capizzi e pure le quinte classi elementari di Maletto e Randazzo. Tante le associazioni che hanno partecipato. Fra queste “Animo ergo sum”, “Clown senza frontiere”, “Kòreos” e anche la Misericordia di Bronte. La manifestazione è stata il frutto di una campagna informativa sull’autismo effettuata nelle scuole – dove i ragazzi hanno visto film e cartoni animati sull’argomento – culminata con la realizzazione di fantasiosi cartelloni colorati di blu, che è il colore della giornata mondiale dell’autismo, che hanno capeggiato il corteo.

Fonte “La Sicilia” del 08-04-2014