RANDAZZO, VOLA DAL PRIMO PIANO: ILLESO DINAMICA ANCORA DA STABILIRE

0

Precipita dal balcone di casa al primo piano, rimanendo fortunatamente illeso. E’ accaduto in centro a Randazzo, dove un giovane di 21 anni, ufficialmente a causa di un banale incidente domestico, è precipitato dal balcone facendo un volo di circa 3 metri e mezzo. Al punto territoriale di emergenza dell’ospedale di Randazzo, dove il giovane dopo la caduta è stato trasportato, i medici hanno riscontrato solo contusioni guaribili in pochi giorni. Gli è andata più che bene insomma. Resta da stabilire la dinamica dell’incidente di un ragazzo che nel febbraio scorso aveva già fatto parlare di se. Si tratta, infatti, dello stesso giovane che qualche mese fa aveva tentato una rapina in un “pub” del centro etneo con il volto coperto da una maschera di carnevale. Allora minacciò il titolare con un coltello. La rapina però fallì miseramente e fu pure identificato dai carabinieri di Randazzo. Il titolare del pub, infatti, credendo si trattasse di uno scherzo di carnevale gli strappò la maschera dal viso, mostrando a tutti il suo volto. Il giovane dopo una colluttazione scappò, ma subito dopo fu raggiunto dai carabinieri prima che entrasse in casa con ancora la maschera nelle tasche del giubbotto.

T.D. Fonte “La Sicilia” del 07-04-2012