NICOLOSI: IL PARCO DELL’ETNA HA CONSEGNATO CENTO FOTO TRAPPOLE A VENTI COMUNI

Un significativo passo avanti verso il potenziamento del controllo e della tutela del territorio così come della prevenzione dei reati ambientali, è stato compiuto ieri nella sede dell’Ente Parco dell’Etna. Con la consegna di 100 foto trappole ai sindaci dei 20 Comuni ricadenti all’interno dell’area protetta, in sinergia con l’Ispettorato Ripartimentale delle foreste di Catania, potrà essere incrementata l’azione di contrasto verso l’ab – bandono indiscriminato di rifiuti. Il numero di apparati fotografici assegnati è dipeso sia dall’estensione territoriale sotto giurisdizione del Parco sia dall’eventuale presenza di microdiscariche.

La consegna ha visto la firma di un protocollo d’intesa per l’assegnazione in comodato d’uso, l’impegno all’installazione nelle “zone sensibili”e alla redazione di una relazione semestrale sul monitoraggio. CHIARA MAZZAGLIA Fonte “La Sicilia” del 28-02-2020