CALCIO LOCALE TERMINA IL CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA

E’ terminato il campionato di Prima Categoria, con i verdetti definitivi ed inappellabili scritti in parte sul campo, ed in parte dalle decisioni del giudice sportivo. L’Inessa guadagna la promozione, e ai play off andranno Leonfortese – Mascali, e San Sebastiano – Real Paternò. Retrocede subito la Peonia Riposto, mentre i play out saranno disputati dal Calatabiano contro il Piedimonte, che era arrivato a quota 28 punti, ma si è vista assegnare lo 0-3 a tavolino per la partita contro il Real Paternò, perché ha schierato dei giocatori non tesserati. La Fiumefreddese vince in casa contro il Calatabiano, e guadagna la salvezza diretta. Il Maletto conclude al 7° posto, e tutto sommato non è male per una neo-promossa, considerando che le altre squadre neo promosse e che lo scorso anno erano nello stesso girone, sono arrivate 10° l’Atletico Pedara, e 14° e retrocessa la Peonia. Un’altra grande soddisfazione per il Maletto è stata quella di surclassare il Randazzo, partito con i favori dei pronostici per la vittoria del campionato, ha concluso al 9° posto, ed ha perso molti dei buoni giocatori di inizio anno, ora dovrà rifondarsi se vuole ripartire discretamente il prossimo anno. In terza categoria lo Sporting Maletto perde 0-3, il Bronte non gioca, mentre la Maniacese torna alla vittoria, battendo per 3-2 il Campanarazzu. 

E’ finita 1-1, l’ultima partita del campionato del Maletto, contro l’Atletico Pedara, ormai salvo, e con il Maletto che schiera ben 7 juniores, tutti provenienti dal proprio vivaio, dal primo minuto. Nel Maletto mancano Vitaliti, Liuzzo, Conti, Caserta, Imbrosciano e Cavallaro, più Russo che parte dalla panchina. Partita tranquilla, che riflette la mancanza di stimoli per entrambe le squadre. Il Maletto parte in avanti, ed al 7’ G. Capizzi in fuga da sinistra, mette la palla al centro, ma destro manca l’aggancio. Al 11’ bel tiro di G. Capizzi, Conti respinge, Zerbo tira, ma ancora Conti para d’istinto. Al 13’ Fallico si libera dalla destra, tira, ma Conti devia in angolo. Al 16’ ottimo inserimento di Spartà, porge la palla al centro, ma Zerbo sbaglia di poco. Al 18’ si vede il Pedara, con Reale che tira da lontano, ma Spampinato para sicuro. Al 27’ azione in velocità del Maletto, con zerbo che và alla conclusione, la palla attraversa tutta la porta, e poi viene deviata in angolo. Al 41’ Destro sfugge a tutti ed entra in area, Conti lo atterra e l’arbitro fischia il rigore. Sul dischetto si presenta Destro che spiazza il portiere e porta in vantaggio il Maletto. Al 55’ punizione di Mazzullo, palla in area, e Reale, tutto solo, insacca di testa e porta il Pedara al pareggio. Al 58’ Destro al tiro. Ma Conti blocca. Al 67’ altra punizione di Mazzullo, ma Spampinato blocca sicuro. Al 81’ cross di Destro, Straci tira, ma la palla è oltre la traversa. Al 87’ Zerbo stoppa al volo, e tira, ma la palla è fuori dallo specchio della porta. Al 92’ occasionissima per il Pedara, con E. Moschetto che si presenta da solo davanti al portiere, ma tira fuori. La partita finisce qui, con entrambe le squadre, che lo scorso anno erano insieme in 2° categoria, soddisfatte del risultato e del campionato.

MALETTO – ATLETICO PEDARA 1-1

MALETTO: R. Spampinato, Spartà, Fornito (66’ Straci), Cantarella, S. Capizzi, Saitta, G. Capizzi, Parasiliti (52’ Catania), Zerbo, Destro, Fallico (73’ Russo); All. Petrullo

ATLETICO PEDARA: Conti, Tomasino, Valenti, Mazzullo, Natoli, D.Vaccaro, Reale, E. Moschetto, A. Moschetto(83’Pappalardo), Borzì (83’ Cantarella), Urzì; All. G. Moschetto

ARBITRO Sig. Calì di Acireale

RETI: 41’ Destro, 55’ Reale  

 

RANDAZZO – REAL PATERNO’    1 – 1

RANDAZZO: Gangi, Barbagallo (70’ Mazza), Bordonaro (81’ D. Proietto), Calà, Patti, Sapia, Merito, Finocchiaro (65’ Ragunì), Paparo, Cerra, N. Proietto. All. Currenti;

REAL PATERNO’: Chisari, Carastro, Guglielmino, Salpietro, Ciotta (80’ Messina), Russo, Aiello, Coppola, Santanocita, Pecorino, Arcidiacono, All. Rotolo;

Arbitro: Sig. Di Grazia di Acireale

RETI: 38’ Coppola,  91’ N. Proietto;

PRIMA CATEGORIA GIRONE E RISULTATI E CLASSIFICA

Maletto – Atletico Pedara               1-1  41’ Destro (MAL) 55’ Reale (AP)

Inessa – Nicosia                             5-3  29’ Di Perna, 58’ Gullotta, 61’ e 82’ Petralia, 77’ Fiammetta (INE), 36’ Velardi, 69’ e 73’ Puccio (NIC)

Mascali – Peonia                            3-1 19’ e 62’ Mirabella, 89’ Bonarrigo(MAS) 67’ Guidi (PR)

Randazzo – Real Paternò                1-1 91’ N. Proietto (RAN) 38’ Coppola (RP)

Fiumefreddese – Calatabiano          5-3 1’ e 24’ Litteri, 18’ Faraci, 27’ Leotta 67’ Santoro (FIU), 30’ Crisafulli, 60’ Salamone, 72’ Trefiletti (CAL)

San Sebastiano – Piedimonte           4-1 3’, 24’ e 88’ Alessandro, 48’ Gioia (SS) 28’ Lupino (PIE)

Leonfortese – Cometa Biancavilla    5-0  Adamo, Arpidone, Screpis, Mulè, Paviano;

CLASSIFICA FINALE: Inessa  62 punti( Promossa in Promozione), Leonfortese 57 punti, S. Sebastiano 56 punti; Real Paternò 46 punti, Mascali 45 punti; Cometa Biancavilla 41 punti; Maletto 39 punti; Nicosia 34 punti; Randazzo 33 punti;  Atletico Pedara 31 punti; Fiumefreddese 28 punti; Piedimonte 25 punti;  Calatabiano 10 punti;  Peonia Riposto 7 punti;

 

CLASSIFICA MARCATORI DOPO 26 GIORNATE  

26 RETI:  Arpidone ( Leonfortese),

20 RETI:  Puccio (Nicosia),

17 RETI: Alessandro (S. Sebastiano),

13 RETI: Arcidiacono ( Real Paternò), Velardi (Nicosia),

12 RETI:  Imbrosciano (Maletto), Gioia ( S: Sebastiano);

11 RETI:  Destro ( Maletto), Giambra (Real Paternò),

8  RETI:   Scandurra ( Randazzo), Testa ( S. Sebastiano), Gullotta (Inessa), Guidi (Peonia);

7 RETI : Nobile e Luvarà (Piedimonte);  Mazzaglia ( Atl. Pedara), Bonfiglio (Cometa); Fiammetta ( Inessa), Adamo (Leonfortese);

6 RETI:  Magrì ( Inessa),  Santanocita (Real Paternò), Reale (Atl. Pedara), N. Proietto (Randazzo), Screpis (Leonfortese),

5 RETI:  Cunsolo  (Real Paternò), Lo Grasso, e Mannarà A. (Leonfortese)  Campo e Battiato (Calatabiano);  Pappalardo, Di Perna e Indelicato (Cometa), Bonaiuto (Nicosia); Balbo (San Sebastiano); Lavenia (Inessa),  Torrisi e Mirabella (Mascali), Litteri (Fiumefreddese),

4 RETI:  Calderone ( Leonfortese), Terranova, Longo (Inessa) Russo (Peonia), Trefiletti ( Fiumefreddese), Arena, El Kostali, ( Cometa), Crimi, e Capizzi ( Piedimonte), Parisi ( Mascali), Bua, Merito e Finocchiaro ( Randazzo), Spinella ( Calatabiano), Anicito (S. Sebastiano);  Chiavetta (Nicosia), Pecorino e Salpietro (Real Paternò); G. Caserta (Maletto);

3 RETI  :Zerbo (Maletto);

2 RETI :  Neri (Randazzo),  Conti  (Maletto)

1 RETE : Spartà, Cantarella, Cavallaro, Fallico e Liuzzo ( Maletto);  

Ciccia, Schillaci, Cerra, Barbagallo G., Patti e Giarrizzo (Randazzo);

TERZA CATEGORIA GIRONE “B” RISULTATI E CLASSIFICA

Inter Club – Barriera                             6-2

Maniacese – Campanarazzu                  3-2

Sporting Maletto – Picanello                  0-3

Atletico Biancavilla – Real Biancavilla    1-2

Ha Riposato : Real Centuripe

CLASSIFICA: Atletico Biancavilla 44 punti; Real Biancavilla 38 punti; Ciclope Bronte  e Picanello 32 punti; Piano Tavola 31 punti;  Real Centuripe 29 punti; Campanarazzu 26 punti; Inter Club 20 punti; Barriera e Maniacese 12 punti; Sporting Maletto 10 punti;

STAFF www.bronte118.it/