BRONTE: IL PISTACCHIO VA DAVVERO A RUBA… – SVALIGIATO LO STAND DI BACCO

Quella di quest’anno è una delle edizioni più partecipate dell’Expo del pistacchio. La manifestazione però è stata palcoscenico di un furto ai danni dello stand di “Bacco”, l’azienda artigianale di produzione e trasformazione del pistacchio di Bronte, nata dall’iniziativa imprenditoriale di Claudio Luca. Ignoti, infatti, durante la notte scorsa hanno tagliato la parte posteriore del telone in plastica dello stand e hanno fatto razzia di tutto, portando via creme, pesti, torroni e tutte le delizie al pistacchio che “Bacco” esponeva. Notevole il bottino. I ladri hanno portato via merce che all’ingrosso ha un valore di circa 14 mila euro. Quando gli addetti alla vendita ieri mattina intorno alle 9 del mattino sono arrivati per aprire lo stand al pubblico, infatti, si sono accorti che erano rimasti solo gli espositori. «I ragazzi venerdì sera erano rimasti allo stand più o meno fino all’una di notte – dice Claudio Luca, particolarmente amareggiato – Il furto quindi è avvenuto dopo». Luca sottolinea come sia stato l’unico stand ad essere “visitato” dai ladri. «Un furto mirato – afferma – di cui nessuno però si è accorto di nulla. Neanche gli agenti di sicurezza della manifestazione si sono accorti di qualcosa, eppure per portar via tutto deve essere arrivato un furgone ed i ladri, pur veloci, almeno un 20 minuti hanno dovuto impiegare per arraffare e caricare tutto. Non guardo il danno economico – continua – ma il fatto di essere stato derubato a casa propria. La sensazione è molto brutta». «Un episodio increscioso – afferma il sindaco di Bronte, Graziano Calanna. Tutta la solidarietà possibile a Claudio Luca che è uno degli imprenditori più bravi e capaci di Bronte. Purtroppo – conclude – nonostante il lavoro delle Forze dell’ordine, qualcuno deve rovinare la festa». L’azienda, comunque, nonostante il furto ha ugualmente aperto lo stand ai visitatori, riempiendo nuovamente gli espositori di prodotti. Intanto la festa continua. Oggi è la giornata clou dell’Expo del pistacchio di Bronte doc targato 2018 e si attende il gran pienone. E la manifestazione questa mattina ospita la 68° Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro. Nel pomeriggio alle 18 il rullo dei tamburi degli sbandieratori darà il via alla degustazione della torta al pistacchio in piazza Castiglione. Fonte “La Sicilia” del 07-10-2018    Foto di Claudio Luca AD di Bacco