BRONTE: GIUSTIZIA, CONVEGNO SUL REFERENDUM «UTILE APPROFONDIRE I CINQUE QUESITI»

Un palese invito a recarsi a votare in occasione del referendum del 12 giugno e la spiegazione di tutti i quesiti posti al giudizio dell’elettore. È stato questo il convegno “Referendum sulla Giustizia. Analisi dei 5 quesiti referendari su cui bisogna esprimersi” organizzato dallo studente Matteo Minissale, nella pinacoteca Nunzio Sciavarrello. Dopo i saluti del presidente della pinacoteca, Carmelo Indriolo, e dell’assessore Nunzo Saitta, Matteo Minissale ha introdotto l’argomento prima delle relazioni dei docenti dell’Università di Catania, Ida Angela Nicotra e Felice Giuffrè.

«Vedere una grande partecipazione soprattutto di giovani mi ha entusiasmato – ha affermato Minissale – la cittadinanza ha risposto bene a questo incontro che ha avuto l’obiettivo di argomentare e relazionare i 5 quesiti referendari per fornire chiarimenti adeguati per rendere un servizio utile alla collettività e produrre consapevolezza. Il referendum può servire come pungolo e stimolo perché Parlamento e governo possano prendere delle decisioni importanti». Fonte “La Sicilia” del 04-06-2022