BRONTE: ALLA GUIDA UBRIACO GIA’ ALLE 7,30 44ENNE DENUNCIATO DALLA STRADALE

0

Guidava l’auto in totale stato di ebbrezza. La Polizia lo ha fermato e denunciato. E’ accaduto a Bronte lungo il nuovo tratto della statale 284 Bronte Adrano. L’uomo di 44 anni residente a Bronte a bordo della sua vettura, alle 7,30 del mattino di ieri si dirigeva verso Adrano, quando una pattuglia della Polizia stradale di Randazzo, coordinata dal comandante Santino Mangiò, gli ha imposto l’alt. I poliziotti si sono subito resi conto che l’uomo nonostante l’ora aveva bevuto, ed avendo a bordo l’etilometro gli hanno imposto l’alcol test. Dagli esami è emerso che la concentrazione alcolemica era pari a 2,8 g/l, quando i limiti fissati dal codice della strada obbliga gli automobilisti a non superare mai lo 0,5 g/l. Ovviamente l’uomo è stato pesantemente sanzionato, denunciato alla Magistratura per guida in stato di ebbrezza e la sua auto è stata confiscata. Oltre a ciò gli è stata ritirata la patente cui gli sono stati pure decurtati ben 10 punti. Sarà adesso il Giudice a stabilire quanto dovrà pagare di sanzione e per quando l’uomo potrà nuovamente guidare.

L.S. Fonte “La Sicilia” del 05-10-2012