STRADE DELL’ETNA: CATENE A BORDO FINO AL 15 APRILE

L’ufficio tecnico della Città metropolitana di Catania ha emesso un’ordinanza che riguarda le strade di propria competenza, poste sopra quota 500 metri sopra il livello del mare, relativa alla probabile presenza di neve e ghiaccio nel periodo invernale, per garantire l’espletamento dei servizi di emergenza, pubblica incolumità e sgombero neve. Il provvedimento prevede l’obbligo per tutti i veicoli a motore, sino al 15 aprile 2019, di circolare con pneumatici invernali, oppure di avere a bordo mezzi antisdrucciolevoli (catene da neve) idonei alla marcia su neve o ghiaccio, da utilizzare in caso di necessità. Sono esclusi i ciclomotori a due ruote e i motocicli per i quali è prevista la possibilità di circolare solo in assenza di neve o di ghiaccio sulla strada e di fenomeni nevosi in atto. Il rispetto degli obblighi, dei divieti e delle limitazioni cui gli utenti della strada devono uniformarsi verrà verificato dagli Organi di Polizia. Per le trasgressioni trovano applicazione le sanzioni previste dal Codice della Strada. Sul fronte meteo, del resto «ci attende un weekend decisamente vivace con una perturbazione in arrivo dalle Isole Britanniche – conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – «il fronte raggiungerà il Nord venerdì sera con precipitazioni sparse che tenderanno a concentrarsi soprattutto sul Nordest per poi estendersi alle zone tirreniche nella notte. Sabato il fronte attraverserà rapidamente il centrosud portando rovesci e temporali sparsi al mattino seguiti da un veloce miglioramento. Domenica un nuovo impulso dal Nord Europa rinnoverà qualche rovescio di passaggio al centrosud». Fonte “La Sicilia” del 08-12-2018