SS 284 BRONTE – ADRANO FILLEA CGIL: SI COMPLETI

La Fillea Cgil chiede all’assessorato regionale alle Infrastrutture l’avviamento dei cantieri per la strada statale Occidentale Etnea 284 nel tratto tra Bronte e Adrano, per i cui lavori di completamento sono previsti risorse per 54 milioni. Si tratta di un’opera che potrebbe essere cantierabile in tempi brevi. In una nota indirizzata al neo assessore Luigi Bosco, Salvatore Papotto, segretario provinciale Fillea Cgil, dice che “la 284 servirà non solo a rendere più sicura e veloce la percorrenza tra Bronte e Adrano, ma renderebbe fruibile l’accesso ai fondi agricoli, alle aziende e alle numerose abitazioni presenti lungo il percorso e all’area del Parco dell’Etna”. Giovanni Pistorio, segretario generale Fillea Cgil, aggiunge: “Sappiamo che sarà un’azione ai limiti dell’impossibile, ma l’ammodernamento della Ss 120 per il tratto Randazzo – Fiumefreddo deve divenire una priorità assoluta. Il nuovo progetto che prevede un finanziamento di circa 300 milioni andrebbe utilizzato in tal senso. Non possiamo arrenderci, lo sviluppo di quest’importante arteria di collegamento è necessaria per fare emergere tutte le potenzialità di una zona che per bellezze naturalistiche e culturali non ha pari nella nostra isola”. Fonte “La Sicilia” del 16-07-2017