SS 284: ANCORA UN ALTRO INCIDENTE

0

Ennesimo incidente sulla S.S. 284, nei pressi del Km 22,500 circa; è accaduto oggi verso le ore 13, 00. Due vetture, una Fiat Grande Punto, ed una Renault Scenic, forse a causa delle gocce di pioggia che cadevano, si sono scontrate frontalmente, in una delle tante curve che ci sono nel tratto compreso tra Bronte ed Adrano, entrambi i conducenti hanno riportato varie contusioni e ferite, anche se, fortunatamente, nessuno dei due ha subito delle ferite gravi o mortali. Ad avere la peggio, è stata la sig.ra R.S. di 35 anni di Bronte, che dopo essere stata soccorsa da due agenti della Polizia Penitenziaria, che in quel momento transitavano in quel tratto di strada,  è stata affidata alle cure del personale del 118, che è giunto prontamente sul  posto dopo essere stato chiamato. Così sul luogo dell’incidente sono arrivate le ambulanze del 118 di Bronte e Adrano, che hanno preso subito in consegna i feriti. La signora con varie contusioni, ed una sospetta frattura alla rotula, è stata trasportata all’ospedale di Bronte, l’altro ferito, invece, è stato portato all’ospedale di Biancavilla. Anche le sue condizioni non sembravano destare grosse preoccupazioni. Sul posto per i rilievi dell’incidente, e per tutte le operazioni del caso, sono intervenuti la Polizia Stradale di Randazzo, la Polizia di Adrano, i Carabinieri,  i Vigili del Fuoco di Adrano e l’Anas. Dopo aver effettuato la rimozione delle vetture ed i rilievi dell’incidente, la strada è stata ripristinata, e riaperta al normale transito veicolare.

DI SEGUITO L’ARTICOLO DE “LA SICILIA” del 17-11-2007

BRONTE
Scontro fra auto: due feriti in modo lieve
g.g.) Le curve della Ss 284, nel tratto Bronte-Adrano, teatro di un incidente fortunatamente senza feriti gravi. Alle 13,30 un adranita di 21 anni alla guida di una Punto, forse a causa della pioggia, ha perso il controllo della vettura, invadendo la corsia opposta nel momento in cui sopraggiungeva un 35enne di Bronte a bordo di una Megane. L’impatto è stato inevitabile. All’ospedale di Bronte, dove i 2 sono stati portati dal 118, i medici hanno riscontrato per entrambi un lieve trauma cervicale.