S. DOMENICA VITTORIA L’EX PALAZZO COMUNALE PRESTO IN SICUREZZA CON 136 MILA EURO

L ‘amministrazione comunale impegnerà 135.944 euro per realizzare un progetto che ha come obbiettivo quello di migliorare sismicamente l’edificio sito nella via Libertà che un tempo ospitava la casa comunale. Attraverso la verifica strutturale dell’edificio esistente sono state evidenziate delle criticità e conseguentemente sono stati definiti gli interventi da attuare. «Nello specifico si è reso necessario prevedere varie lavorazioni – dichiara il primo cittadino Giuseppe Patorniti – come lo smantellamento totale della copertura e la sua ricostruzione attraverso la realizzazione di quattro capriate, lo smantellamento di tutte le volte tranne quelle afferenti all’ambiente dove si proporrà un intervento di incollaggio strutturale a sarcitura delle crepe – continua il sindaco – il ripotenziamento del corpo scala tramite un sistema di travi in acciaio, lo smontaggio di tutti i solai e la loro successiva messa in opera in legno la sostituzione degli architravi sui prospetti principali delle vie Libertà e S.Antonio».

È prevista anche la demolizione delle tramezzature attualmente esistenti e la creazione di ambienti unici rispetto all’originaria configurazione di tutto il sistema. Verranno cambiati anche gli infissi. Un restauro complessivo per restituire sicurezza a un edificio conosciuto da tutti e fino a qualche anno fa molto frequentato dalla cittadinanza. A. I. T. Fonte “La Sicilia” del 19-06-2020