RANDAZZO: UN PARCO EOLICO SUI NEBRODI ? SI COMINCIA STUDIANDO I VENTI

0

Un parco eolico sulla dorsale dei Nebrodi in territorio di Randazzo. E’ l’idea della “Oxygen Wind Capital srl” che ha chiesto al comune l’autorizzazione ad effettuare uno studio dei venti nelle contrade Flascio, Serra Cavallaro, Rocca Bellia, Caracozzo, Cherubino e Poggio dei Grilli per verificare la possibilità di installare 25 pali eolici per la produzione di energia elettrica. Il progetto è già stato esaminato dalla commissione consiliare competente e il prossimo 29 gennaio la richiesta sarà discussa dal Consiglio Comunale.  “Abbiamo ricevuto – spiega Francesco Sgroi – questa richiesta. La Oxygen Wind Capital, infatti, intende installare sui Nebrodi degli anemometri per calcolare la velocità del vento. Oltre a ciò, verificherà pure se questo territorio è sede di migrazione degli uccelli. Lo studio – continua Sgroi – è ovviamente propedeutico all’installazione dei pali eolici che, oltre a produrre energia elettrica pulita, garantirebbero al Comune royalties per circa 400 mila euro annui”. Il territorio occupato dai pali sarebbe grande circa 1200 ettari con il Sindaco, Salvatore Agati, che, pur senza esprimere giudizi sul progetto, dice: “Produrre energia attraverso fonti alternative è ormai una necessità. E i parchi eolici, oltre a garantire criteri di economicità, rispondono alle esigenze di salubrità”.

Gaetano Guidotto Fonte “La Sicilia” del 24-01-2008