NEWS DA BRONTE DEL 25-01

Si sgancia cavo ENEL tensione al viale Catania:

poteva rappresentare un percolo se i vigili urbani di Bronte e i vigili del fuoco volontari di maletto non fossero intervenuti con celerità. Un cavo elettrico che attraversa viale Catania, forse sollecita dal vento si è staccato dai ganci che lo sorreggevano  al cavo d’acciaio e si è incurvato fino a sfiorare la carreggiata. Un camion carico di fieno lo ha pure urtato e trascinato per metri. Sul posto  sono giunti il  ten. Gaetano Pecorino e l’isp. Biagio Furnitto della Polizia Municipale, con il comandante Magg. Salvatore Tirendi. Il traffico, notevolmente rallentato, è stato deviato. Sul posto anche i pompieri e gli uomini dell’ENEL che hanno riagganciato il cavo. Solo intorno le 10:30tutto è ritornato normale.    

Ritrovato scooter “sospetto” rubato

I Carabinieri di Bronte, coordinati dal comandante Roberto Caccamo, hanno trovato un motorino che era stato rubato a Bronte circa tre mesi fa. Era nascosto in un casolare in contrada Canalotto. Si tratta di un Aprilia Sr 150 cui i ladri avevano attaccato la targa di un altro motorino, rubato più di un anno fa sempre a Bronte. I Carabinieri cercavano il ciclomotore da tempo, sospettando che a rubarlo fossero state le cosche locali per compiere qualche reato. Adesso si cerca l’autore del furto .

fonte la sicilia 25-01-08