RANDAZZO: IL MERCATO DOMENICALE RESTA ANCORA A PIAZZA LORETO

Slitta la data fissata per spostare la sede del mercato domenicale da piazza Loreto e piazza Basile al quartiere Crocitta, ed esattamente di fronte all’ingresso principale del campo di calcio “Attilio Grimaldi”, nell’anello stradale di via Papa Giovanni XXIII. Il sindaco di Randazzo, Francesco Sgroi, infatti, aveva annunciato che l’operazione di “trasloco” delle bancarelle sarebbe avvenuta dopo l’Epifania. Lo stesso, primo cittadino, invece, ieri ci ha spiegato che lo spostamento del mercato avverrà quando gli uffici del Comune avranno completato le verifiche sulle richieste pervenute da parte dei commercianti. «Nessun dubbio – afferma Sgroi – sul fatto che il mercato sarà spostato. Come avevamo annunciato, oltre alla necessità di rifare la pavimentazione della parte di piazza Loreto che ospita il monumento ai Caduti e di allargare e rendere sicura la bambinopoli, abbiamo l’obbligo di osservare nell’area del mercato le norme di Protezione civile. E sappiamo tutti che il mercato dov’è adesso tutto è tranne che sicuro, perché un’ambulanza non può raggiungere il cuore del mercato, in quanto bancarelle e tendoni quasi si toccano fra loro, e le forze dell’ordine hanno difficoltà a effettuare i controlli. Siamo costretti a posticipare la data ipotizzata tempo fa perché dobbiamo completare i controlli su tutti i commercianti che hanno chiesto di occupare uno spazio».

Il Comune, infatti, intende impedire che i commercianti che non sono più in regola con le norme del commercio o che non hanno pagato il canone del 2019 occupino un posto nella nuova area. «Si tratta – afferma Sgroi – di un principio di giustizia e rispetto delle regole. Al Comune sono giunte ben 160 richieste di occupazione di suolo da parte di altrettanti mercanti. Stiamo verificando se sono realmente in regola. Chi non ha pagato il 2019 o non è più iscritto alla camera di commercio state certi che non monterà alcuna bancarella nel rispetto delle leggi e di chi, invece, fa sacrifici per rimanere in regola». Intanto, se ufficialmente nessuna nuova data possibile è stata indicata, voci di corridoio fanno intendere che lo storico mercato domenicale di Randazzo sarà spostato a metà febbraio. GAETANO GUIDOTTO Fonte “La Sicilia” del 12-01-2020

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.