RANDAZZO: FRANCESCO SGROI STACCA GLI ALTRI TRE E VINCE – LE PREFERENZE

Randazzo ha scelto il suo sindaco. Il risultato finale dello spoglio notturno non riserva sorprese. Il nuovo sindaco è Francesco Sgroi. Quarantotto anni, imprenditore agricolo Sgroi è responsabile regionale della Fenapi agricoltura, è sposato e ha 2 figli. Vanta già una notevole esperienza politica essendo stato eletto in Consiglio comunale nelle 3 consiliature che vanno dal 1998 al 2013 e dal 2003 al 2008 è stato presidente del Consiglio comunale. Ha vinto ottenendo 2.521 preferenze pari al 36,10%. Il secondo, Nino Grillo, ha ottenuto 2.125 voti pari a 30,50%. Gli altri 2 candidati più indietro: Francesco Lanza che ha ottenuto 1567 preferenze pari al 22,40% e Mollica Nunzio Barbaro del Movimento 5 Stelle che si è fermato ai 767 voti pari al 11%. «Mi aspettavo un risultato del genere – dice il sindaco – Il paese ha risposto alla nostra proposta politica e mi ha consentito di vincere con quasi 400 voti di distacco rispetto al secondo. Un dato che mi inorgoglisce, ma contemporaneamente mi fa capire che abbiamo l’obbligo di assumerci l’onere di affrontare con responsabilità i tanti problemi di questo paese». E Sgroi già ne evidenza uno particolarmente impellente: «Il primo problema che devo risolvere è l’esaurimento dei posti al cimitero. Dobbiamo trovare il modo per dare una degna sepoltura ai nostri cari defunti». Ma non solo, Sgroi ci dice subito che intende affrontare con energia il problema economico cui l’ente è attanagliato: «Andrò a Roma per rimodulare il piano di riequilibrio e dare slancio all’economia cittadina». Gli assessori che ha Sgroi designato sono il dott. Antonio Salanitri, la dottoressa Maria Mancuso e Giuseppe Gullotto. Si attende quindi la nomina del quarto assessore. Sgroi ha anche conquistato la maggioranza in Consiglio formato non più da 20, ma da 16 consiglieri. I consiglieri eletti nella lista “Insieme Per Randazzo – Francesco Sgroi Sindaco”, che ha conquistato 2.557 voti pari al 37,5%, sono: Giardina Enrichetta la più votata, Pillera Alfio, Proietto Maria Rita, Gullotto Giuseppe, Paladina Carmelita, Scalisi Carmelo, Ragaglia Alfio, Petrina Chiara, Lo Castro Giuseppe, Crimi Marco e Bordonaro Alessia. I consiglieri eletti nella lista “Vivere Randazzo – Nino Grillo sindaco” che ha preso 2.050 voti, pari al 30,10%, sono: Anzalone Gianluca, Ceraulo Vincenzo, Sindoni Sara, Caggegi Carmela e Nino Grillo. GAETANO GUIDOTTO Fonte “La Sicilia” del 12-06-2018

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

INSIEME PER RANDAZZO Bonfiglio Laura 145; Bordonaro Alessia 190; Crimi Stigliolo Marco 198; Farina Giuseppe 183; Giardina Maria Enrichetta 453; Gullotto Giuseppe 376; Lo Castro Giuseppe 199; Padalina Carmelita Maria Rita 323; Petrina Chiara 299; Pillera Alfio 432; Proietto Maria Rita 393; Ragaglia Alfio 301; Sangrigoli Carmelo 74; Scalisi Carmelo Tindaro 318; Sgroi Francesco 129; Zingali Antonino 130.

MOVIMENTO 5 STELLE Alfonso Nunzio 81; Alfonso Vincenzo 37; Caggegi Emanuele 22; Dilettoso Maria Luisa 51; La Rosa Mariagrazia 105; Longhitano Andrea 43; Mollica Nunzio Barbaro 29; Munforte Giovanni 14; Peralta Nunziata 67; Petrullo Giuseppe Filippo Antonio 122; Reitano Vincenzo 40; Rizzo Antonino 6; Sangani Francesca 60.

VIVERE RANDAZZO Agostino Ninone Rosaria 195; Anzalone Gianluca 329; Bonina Vincenza 179; Caggegi Carmela 240; Ceraulo Vincenzo 328; D’Amico Giovanni 105; Greco Emanuela 213; Lanza Gianluca 192; Mannino Antonino 126; Mollica Elia 182; Montagno Castagnolo Gaetano 144; Portale Everardo 190; Ragunì Elisa 200; Salanitri Stefania Marilena 196; Sindoni Sara Anna 243; Tripi Salvatore 130.

NOI RANDAZZESI Amato Francesco Paolo 217; Anzalone Vincenzo 160; Arrigo Maria Loredana 242; Bonanno Marina 82; Caggegi Mariano 228; Cavallaro Selena 201; Foti Concetta Carla Luisa 233; Giarrizzo Carmelo 167; Grasso Lorena Giovanna 104; Licari Mario 42; Lo Presti Walter 138; Minissale Franco Giuseppe 138; Mucimarra Antonio Francesco 74; Raciti Paolo 108; Scuderi Alfio 126; Zagami Rosario Alessandro 68.