MALETTO: DE LUCA TORNA DOPO 5 ANNI

Torna primo cittadino, Pippo De Luca, dopo cinque anni di pausa. Una rivincita, voluta dai cittadini di Maletto, che hanno premiato il ritorno in campo di De Luca, forte dell’esperienza acquisita negli anni passati da consigliere, vicesindaco e sindaco. Circa 300 i voti di scarto su Giuseppe Capizzi, giovane architetto sceso in campo per la prima volta, che ha pagato lo scotto dell’inespe – rienza. Terzo l’altro giovane, Antonio Mazzeo, che ha preceduto il sindaco uscente, Salvatore Barbagiovanni. Alla fine 1.019 sono stati i voti raccolti da De Luca, con una percentuale di oltre il 40%, contro i 719 di Capizzi (28,97%), e i 469 di Mazzeo (18,9%). Ultimo con 275 preferenze (11,08%) il sindaco uscente Barbagiovanni. Otto i seggi conquistati in Consiglio mentre i rimanenti 4 vanno 3 alla lista di Capizzi, e uno proprio al candidato giunto secondo nella competizione elettorale. Tra i più votati, gli assessori nominati, Spatafora e Foti, e Schilirò. «Sono felice e spero di fare tornare la coesione che ci ha contraddistinto, lasciando da parte divisioni e colori». LUIGI SAITTA Fonte “La Sicilia” del 12-06-2018

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IL BENE IN COMUNE Mario Allia 41, Domenico De Gennaro 76, Maria Foti 269, Gabriella Giangreco 143, Salvatore Liuzzo 48, Antonino Mineo 84, Vincenzo Parrinello 72, Francesca Russo 39, Vincenzo Saitta 101, Cristiana Schilirò 261, Giuseppe Vincenzo Spatafora 270, Francesco Tirendi 135.

MALETTO CON BARBAGIOVANNI SINDACO Antonio Adornetto 34, Vincenza Arcidiacono 29, Vincenzo Antonio Carrubba 81, Donatella Galati Pizzolante 10, Luigi Puglisi 36, Pamela Schilirò 60, Alfredo Alfio Spatafora 41, Sandra Spatafora 38, Mariano Tirendi 10, Vincenzo Tirendi 11.

IL FUTURO DI MALETTO Enza Adornetto 94, Marco Adornetto 77, Laura Bonina 87, Gaetano Calì 67, Antonietta Caserta 140, Irene Caserta 106, Michela Gambino 69, Francesco Grassia 59, Francesco Giuseppe Lizio 152, Salvatore Porta58le 126, Armando Riccitiello 51, Andrea Marco Santisi .

LISTA CIVICA MALETTO 2018 Graziella Cutraro 75, Adriana Giangreco 27, Vincenza Castiglione 78, Calì Luisa 65, Giuseppe Caserta detto Peppe 14, Antonio Santisi detto Nicolino 106, Vincenzo Tosca 35, Salvatore Mineo detto Salvo 70, Salvatore Santisi detto Salvo 39, Biagia Basile detta Gina 16, Claudio Antonio Schilirò 29, Antonio Galvagno 32.