RANDAZZO: ECCO I NUOVI LOCULI CIMITERIALI “UN ALTRO OBIETTIVO RAGGIUNTO”

cim randazzoDopo un lungo iter burocratico sono finalmente disponibili i nuovi loculi cimiteriali, costruiti per superare la carenza di posti al cimitero. Si tratta dei 108 loculi di cui 102 sono immediatamente disponibili (6 devono essere lasciati liberi per legge) che ospiteranno le salme provvisoriamente tumulate nelle cappelle delle suore dell’Istituto Santa Giovanna Antida e dei Frati Minori Cappuccini. Con l’utilizzo dei nuovi loculi, sarà consentito il ricongiungimento di eventuali coniugi oggi sepolti in posti diversi. “Finalmente un altro obiettivo raggiunto – dice soddisfatto il sindaco Michele Mangione – era da tempo, infatti, che ci lavoravamo e devo ringraziare soprattutto l’ex assessore Carmelo Franco per l’impegno profuso. La città chiedeva risposte in tal senso, anche perché dobbiamo far fronte, qui a Randazzo, a qualcosa come un centinaio di decessi all’anno. Speriamo che servano il meno possibile: tuttavia, stiamo lavorando ad una soluzione che ci consentirà di risolvere definitivamente il problema dei posti”. Si risolve così, almeno momentaneamente, un grave problema. I posti al cimitero di Randazzo sono in esaurimento ed in passato il sindaco è stato costretto a chiedere l’utilizzo delle cappelle private, non sapendo letteralmente dove far seppellire i defunti. Gaetano Guidotto Fonte “La Sicilia” del 18-03-2016