RANDAZZO: 2 ARRESTI DEI CARABINIERI, UN BRONTESE E UN ROMENO

lg
LONGHITANO
s costel
COSTEL

I Carabinieri della Stazione di Randazzo hanno arrestato il 47enne SODRINGA Costel, di origini romene, destinatario di un mandato di arresto europeo emesso dall’ Autorità Giudiziaria romena. L’uomo è ritenuto responsabile del reato di “violazione degli obblighi di assistenza familiare”, commesso nel 2011 nel paese d’origine. L’arrestato è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza. Custodia cautelare in carcere per furto aggravato.

In un altra operazione,  i  Carabinieri della Stazione di Maniace, coadiuvati dal nucleo radiomobile di Randazzo, hanno arrestato il 25 enne LONGHITANO Gianluca, di Bronte  in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Catania. Il provvedimento restrittivo trae origine dalle indagini svolte dai carabinieri in ordine ad un furto in abitazione, credibilmente commesso dal giovane – in concorso con altri malviventi – nell’agosto del 2014, ai danni di una donna di Maniace. ad incastrarlo sarebbero state delle impronte lasciate dal giovane. Il reo, già sottoposto all’avviso orale, è stato rinchiuso nel carcere di Catania Piazza Lanza.