BRONTE: RAPINA IN PIENO CENTRO, MINACCIATA LA COMMESSA

2016watermarked-IMG_1011Brutto episodio stamattina, poco prima delle 11, in un negozio di articoli sportivi sito nella centrale via Umberto. Un giovane a viso scoperto, è entrato nel negozio, e minacciando con un coltello la commessa 25 enne, si è fatto consegnare il denaro della cassa, pari a circa 200 euro. Poi si è dileguato a piedi nelle viuzze del centro storico. La giovane, è dovuta ricorrere alle cure del 118, per un evidente stato di shock, provocato dalle minacce del malvivente armato di coltello. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri della locale stazione, coadiuvati dai colleghi della Compagnia di Randazzo, che stanno seguendo diverse piste per risalire all’autore del gesto, avvenuto in pieno centro e in un’ora in cui la via Umberto è abbastanza trafficata.