BRONTE: CONDANNATO PER LESIONI E MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA

cc oggiI carabinieri della Stazione di Bronte hanno eseguito un ordine di espiazione pena detentiva, emesso dalla Corte d’Appello di Catania, nei confronti del 37enne D.L., del luogo. L’uomo, già condannato poiché riconosciuto colpevole dei reati di lesioni personali aggravate e maltrattamenti in famiglia, commessi a Maniace nel maggio del 2013, dovrà espiare ai domiciliari il residuo della pena, equivalente ad anni 1 di reclusione.