NEVE, GHIACCIO, E DISAGI; BRONTE IL GEN. ESPOSITO IN VISITA

Turisti soccorsi a Randazzo, un albero si spezza vicino Maniace

Risveglio sotto la neve per l’intero versante nord dell’Etna, proprio come aveva previsto il meteo. A Maletto la neve ha raggiunto anche i 15 centimetri, a Randazzo in alcuni punti anche 10. Durante la notte, di conseguenza, le strade si sono trasformate in ghiaccio e gli uomini dell’Anas sono stati costretti ad entrare in azione già dalle tre del mattino, quando già da Bronte la SS. 284 era percorribile solo a passo d’uomo e dietro lo spazzaneve. Niente lunghe code in auto di lavoratori pendolari considerata la giornata festiva, ma uscire da Maletto fino alle 8 del mattino di ieri è stato veramente un ‘impresa, con le ripide salite delle strade provinciali completamente ghiacciate. “Speriamo che mercoledì la Provincia assegni questo spazzaneve – dice il sindaco di Maletto Pippo De Luca – perchè non è giusto dover chiedere cortesie all’Anas”. Già, perchè alla fine il primo cittadino ha chiesto all’Anas di spazzare le strade provinciali ed evitare che il paesino rimanesse isolato a lungo. Disagi anche a Randazzo dove un gruppo di turisti che aveva alloggiato presso un agriturismosulla strada provinciale “Quota Mille” per andare via, hanno dovuto chiedere aiuto alla Polizia Stradale di Randazzo, che anche in questo caso si è avvalsa della collaborazione dell’ Anas. Fitte nevicate anche a Maniace, dove un grosso ramo di un albero non ha retto il peso della neve ed è precipitato sull’unica strada che collega la comunità con la SS.120, senza però impedire la circolazione. Poi intorno le 9, la temperatura si è alzata e la viabilità è migliorata. La polstrada di Randazzo, coordinata dall’Ispettore Capo Mario Crò, è rimasta all’erta, intensificando le pattuglie fino a sera. Disagi anche per gli allevatori di Randazzo, con diverse mandrie bloccate sui Nebrodi.  Gaetano Guidotto

Nella sezione IMMAGINI/ MALETTO, molte foto di Maletto innevato

BRONTE IL GENERALE ESPOSITO IN VISITA ALLA STAZIONE CARABINIERI

Visita ufficiale nella Stazione carabinieri di Bronte del Generale Arturo Esposito, comandante della Regione Carabinieri “Sicilia”. A riceverlo il comandante della Compagnia di Randazzo, Capitano Gaetano Birtolo, i comandanti delle Stazioni e i militari del Comando Provinciale di Catania. Il Generale Esposito ha rivolto gli auguri di Natale e fine anno, sottolineando l’impegno dimostrato dai carabinieri della Compagnia.

Fonte “La Sicilia” del 17-12-2007