MANIACE:«LEGALITA’, DIFESA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO»

A un anno circa dal commissariamento del Comune, qualcosa si muove tra la popolazione, in vista delle elezioni del 2022, che dovrà riportare la gente a gestire il Comune dopo lo scioglimento per infiltrazioni criminali. E in questi giorni, è nato un comitato cittadino, che si propone di fare da tramite e portare avanti le istanze del territorio con i commissari straordinari incaricati di reggere il Comune. La prima riunione si è tenuta nel salone parrocchiale, ed ha visto la partecipazione di alcuni iscritti, che hanno eletto Ivan Portale come presidente.

«Il Comitato si attiverà per la difesa e la promozione del territorio, per l’educazione preventiva alla legalità chiedendo anche maggiori controlli, per la segnalazione alle autorità di richieste comuni e per il coinvolgimento del popolo in temi di interesse pubblico – dichiara il neo presidente – ma intende anche promuovere la qualitativa partecipazione alla vita amministrativa». Non potrà farne parte chi è stato coinvolto nello scioglimento dell’Amministrazione. LUIGI SAITTA Fonte “La Sicilia” del 10-03-2021