MANIACE: PESCHE E PERE IN SAGRA PER UN WEEKEND GUSTOSO

0

Se sapete andare a cavallo, potrete fare escursioni sui Nebrodi. Se vi piacciono le cose buone, potrete gustare le torte prodotte con frutta di stagione. Se soffrite il caldo, troverete fresche serate all’aperto con spettacoli di musica e cabaret. Infine, se siete una buona forchetta, troverete un ricco paniere di prodotti tipici. Tutto questo è Maniace, che dall’8 al 10 Agosto mette in mostra la sua vetrina migliore con la 15° Sagra delle pesche e delle pere. Ieri la presentazione ufficiale negli uffici dell’assessorato provinciale alle Politiche agricole, alla quale hanno partecipato l’assessore Orazio Pellegrino, il sindaco di Maniace Salvatore Pinzone Vecchio, gli assessori comunali Nino Cantali e Nino Galati e il consigliere provinciale Nunzio Parrinello. “Da tempo Maniace – ha affermato l’assessore Pellegrino – fa promozione dei prodotti agricoli tramite questa sagra.Affinchè vi sia un giusto sviluppo è indispensabile però il coordinamento della Provincia”. “Nella valle dell’alto Simeto – ha dichiarato il Sindaco Pinzone – grazie al clima favorevole e alla fertilità dei territori in poco più di trenta anni si è sviluppato un polo di produzione di frutta di circa 5000 ettari, di cui 800 coltivati a pero. Una delizia che vi invitiamo a gustare”. Assente per impegni istituzionali il presidente della Provincia, Giuseppe Castiglione. “Conosco bene la bontà delle pesche e delle pere di Maniace – ha comunque fatto sapere -, fanno parte di quei prodotti di qualità che meritano di essere valorizzati”. Oggi in programma l’apertura ufficiale degli stand. Durante la sagra ci sarà la possibilità di gustare anche il pesce azzurro del nostro Mediterraneo, permettendo ai migliori tiratori siciliani di cimentarsi domenica in una “gara di tiro a segno con il fucile”.

Fonte “La Sicilia” del 08-08-2008