BRONTE: CONTROLLI E MULTE DEI VIGILI URBANI, MANIACE CONTINUA LA SAGRA;

0

Imponente operazione di controllo della Polizia Municipale di Bronte. Da circa un mese, i Vigili coordinati dal comandante Salvatore Tirendi hanno svolto numerosi posti di blocco alla “caccia” soprattutto di veicoli rumorosi, che turbano la quiete e la serenità dei residenti e dei turisti che trascorrono l’estate a Bronte. I posti di blocco hanno permesso alla Polizia Municipale di controllare circa 600 ciclomotori ed almeno 1000 auto. Alla fine il bottino è stato grosso, “60 motorini, quasi tutti rumorosi – conferma il comandante Tirendi – sono stati posti in stato di fermo amministrativo e 158 automobilisti sono stati contravvenzionati. E’ iniziata la Sagra delle pesche e delle pere di Maniace. Il sindaco, Salvatore Pinzone Vecchio ha tagliato il nastro inaugurale aprendo ufficialmente al pubblico i numerosi e fragranti stand stracolmi di freschissime pesche e pere. Oggi il programma prevede alle 19 la degustazione del pesce dei nostri mari, che si gemella con i frutti di Maniace, con il Comune che, a comitive consistenti di turisti, permetterà di visitare i giardini e le aziende. Attesa anche per la gara di tiro a segno di domenica, cui, non essendoci pre-iscrizioni, potranno partecipare tutti, basta che esibiscano il porto d’armi. Ed in occasione della Sagra, gli anziani di Maniace hanno invitato i nonnini di Maletto per una serata tutta liscio e mazurca al centro sociale.

Fonte”La Sicilia” del 09-08-2008