MALETTO: SP 159, APPALTATI I LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA E SISTEMAZIONE DEL TRATTO CHE PORTA AL CASTELLO

Arrivano buone notizie per la viabilità a Maletto, e anche nei dintorni, con la Città Metropolitana, ex Provincia che ha appaltato lavori per 307.869,32 euro (la base d’asta era di 395.503,60 euro e i lavori li ha presi una ditta di Mussomeli, con un ribasso del 23,868 per cento). Interessata la Sp 159, che parte proprio da dentro Maletto in piena piazza IV Novembre, e, dopo circa quattro km, si innesta sulla Ss 120. Verranno ripristinati i guardrail e sarà posato un nuovo tappeto di asfalto nei tratti maggiormente deteriorati. Nella stessa gara, è prevista la sistemazione della strada che dalla Ss 120 porta al Castello Nelson e a Maniace tra le contrade Fondaco e Sant’Andrea.

Lo stesso Comune di Maletto, grazie a dei fondi in bilancio, ha migliorato la viabilità interna intervenendo in piazza Schilirò, via Sciascia, via Messina e via Roccaro, dove, specie nei tratti molto usurati, è stato ripristinato l’asfalto e quanto necessario. Restano invece momentaneamente fermi i lavori di ampliamento del cimitero comunale, a causa di problemi nati dopo lo scavo di inizio lavori, per questo si è preparata una variante al progetto, che appena sarà approvata permetterà la celere ripresa dei lavori. «Stiamo cercando di migliorare la viabilità interna ed esterna del paese – dichiara il sindaco Pippo De Luca – e anche la Città metropolitana farà la sua parte ove possibile. Noi siamo intervenuti in alcune strade che erano troppo malridotte e speriamo a breve di potere intervenire in altre. Purtroppo i fondi sono esigui e cerchiamo di supplire alle emergenze, certo il cruccio più grande resta per la Circumvallazione su cui stiamo lavorando per un progetto di più ampio respiro che elimini definitivamente i problemi legati alle frane che interessano questa zona del paese e che vogliamo sistemare». LUIGI SAITTA Fonte “La Sicilia” del 23-08-2019