MALETTO: NUOVO BLITZ DEI VERTICI ATO

0

Nuovo «blitz» del presidente della società Ato rifiuti Joniambiente, dott. Mario Zappia, in una delle isole ecologiche dei 14 Comuni del territorio di competenza, che va da Bronte fino a Riposto. Il presidente Zappia, assieme al componente del Cda Gianni Parrinello si è recato a Maletto per verificare l’operatività e la funzionalità del centro, oltre all’efficacia del servizio di pulizia nelle strade del paese. “Questa volta è andata abbastanza bene – dice il presidente – Strade e piazze sono sembrate pulite e l’isola ecologica operativa. Attendiamo i lavori di potenziamento dell’area che merita di essere rivista”. “Proprio cosi. – spiega Gianni Parrinello – L’Agenzia regionale per i Rifiuti e le Acque ha finanziato circa 72 mila euro per il completamento del Centro comunale di raccolta. Il progetto prevede la realizzazione dell’alloggio per il custode, la sala mensa per gli operatori, la pavimentazione dell’intera struttura, degli alberi e un parco giochi per i bambini”. Lavori che in paese sono attesi. Maletto, infatti, dimostra una grande sensibilità verso i problemi ambientali, raggiungendo notevoli traguardi in materia di raccolta differenziata. Per questo durante il sopralluogo alcuni cittadini hanno partecipato alla visita in maniera costruttiva, sapendo bene che quello dovrà diventare il luogo dove ogni cittadino dovrà conferire la raccolta differenziata. “Un tempo – conclude Parrinello – questa area era estrema periferia e dominata dal depuratore comunale. Oggi, dopo il necessario risanamento è ampiamente urbanizzata e sede, come vuole la legge, dell’isola ecologica che appena completata ci permetterà di migliorare la qualità dei nostri servizi che mirano decisamente ad aumentare le percentuali di raccolta differenziata”.

FONTE “LA SICILIA” del 07-09-2007