MALETTO: INCIDENTE IN V.LE ALDO MORO; BRONTE: VVF IMPEGNATI DAL VENTO

0

Incidente spettacolare, ma forse senza gravi conseguenze, in Viale Aldo Moro a Maletto. Verso le 12,30 il signor S.E. di 75 anni di Maletto, percorreva a bordo della sua motoape, il Viale Aldo Moro, andando verso la stazione, quando un auto (forse una fiat uno bianca), salendo a forte velocità, lo ha costretto a sterzare bruscamente per evitare l’impatto frontale. Allora l’anziano ha sbattuto contro un palo della luce, e poi la motoape, a causa dell’impatto, si è cappottata. Il guidatore, ha riportato alcune ferite al volto, e varie contusioni, ma sembra che, fortunatamente non abbia subito gravi danni. Comunque è stata chiamata l’ambulanza del 118 di Maletto, che immediatamente è giunta sul posto, e, dopo aver prestato le prime cure al paziente, lo ha portato all’ospedale di Bronte, per eseguire degli esami più approfonditi. Sul posto presenti pure i Vigili Urbani, ed i Carabinieri della locale Stazione, che hanno eseguito i rilievi del caso, e per accertare eventuali responsabilità da parte di terzi. Come detto prima, fortunatamente l’incidente ha causato molti danni materiali, e spavento, ma sembra che l’entità delle ferite del malcapitato siano lievi.

STAFF  www.bronte118.it/

Di seguito l’articolo apparso su “LA SICILIA” del 12-11-2007 sull’incidente

PER EVITARE UN’AUTO PIRATA SI RIBALTA CON LA MOTOAPE:FERITO

Un uomo di 75 anni percorreva tranquillamente il Viale Aldo Moro sulla sua motoape quando all’improvviso un’auto pirata a forte velocità per poco non lo ha investito. L’anziano per evitare l’impatto ha sterzato violentemente e la motoape si è ribaltata. L’episodio è accaduto ieri pomeriggio a Maletto al signor E.S. di 75 anni residente a Maletto. L’uomo è stato trasportato dagli uomini del 118 al pronto soccorso dell’ospedale di Bronte, dove i medici hanno riscontrato una contusione allo zigomo ritenuta guaribile in 10 giorni. Sul posto sono arrivati i Vigili Urbani e i carabinieri della stazione di Maletto che stanno indagando per individuare l’identità dell’autista dell’auto pirata che, dopo aver provocato la brusca manovra della motoape, non si è fermata per soccorrere il nonnino. Sulle indagini i carabinieri non fanno trapelare indizi, ma sembra proprio che siano alla ricerca di una Fiat Punto di colore blu.

Gaetano Guidotto, fonte “La Sicilia” del 12-11-2007

BRONTE. FREDDO E VENTO PROCURANO DANNI

g.g.) E’ arrivato il freddo nel versante nord dell’Etna accompagnato da un forte vento che, intorno alle 3 di sabato, ha provocato anche qualche danno. Durante la notte, infatti, i vigili del fuoco volontari di Maletto sono dovuti correre a Bronte, dove era stato segnalato un cornicione pericolante. Nulla di grave comunque e l’allarme è rientrato, con i pompieri rimasti in allerta fino al mattino. Il vento comunque continuato a sferzare alberi e abitazioni, senza danni fortunatamente a persone o cose.

fonte “LA SICILIA” del 11-11-2007