PATTI: SI RIBALTA AMBULANZA DEL 118, TUTTI FERITI GLI OCCUPANTI

Patti. Spettacolare incidente ieri sera, poco prima delle 20, a Patti. A scontrarsi un’ambulanza del “118” ed una Ford “Mondeo”. Il sinistro si è verificato all’altezza dell’incrocio tra la via Giuseppe Di Vittorio e la Via Giovanni XXIII. Incrocio regolato da semaforo. Secondo una prima ricostruzione sembrerebbe che il mezzo di soccorso, a sirene spiegate, sopraggiungesse dal centro di Patti diretto verso la frazione Marina dove si stava recando per un’emergenza. Al centro dell’incrocio si sarebbe scontrato con la Ford “Mondeo”, alla cui guida si trovava A. S., 20 anni, di Patti che proveniva dalla zona industriale. Sembra che l’ambulanza sia giunta proprio nel momento in cui l’autovettura, che aveva semaforo verde, stava attraversando l’incrocio. Il conducente della “Mondeo” non sentendo la sirena, avrebbe infatti proseguito la marcia. L’impatto è stato tremendo. L’ambulanza si è ribaltata finendo la corsa ad una decina di metri di distanza. Sul mezzo di soccorso si trovavano tre persone: l’autista R.P., 30 anni, un infermiere R.S.D. di 40 anni e il medico T.C., 40 anni. Sul posto dell’incidente sono giunti i carabinieri della Compagnia di Patti, i poliziotti del locale commissariato e un’ambulanza del “118”. Le quattro persone coinvolte nel sinistro sono state condotte al “Barone Romeo” di Patti. Illeso il giovane alla guida della “Mondeo”.

fonte “GAZZETTA DEL SUD” del 12-11-2007