MALETTO: IL 2° RADUNO NAZIONALE ETNA E NEBRODI F.I.F. 4 X 4

Quasi 70 equipaggi, oltre agli organizzatori, provenienti da varie parti della Sicilia, ma anche dalla Calabria, per un percorso bellissimo, e con un finale con prove hard veramente impegnative. Oltre a ciò, grande coinvolgimento anche a Maletto, dove molte persone si sono messe a guardare, incuriositi dai tanti fuoristrada. La giornata ha preso il via alle 07,30, da piazza IV Novembre, con le iscrizioni e la colazione. Presenti gli assessori Gulino e Schilirò, ed il Consigliere Saitta. Poi la partenza, verso i Nebrodi, e nei territori limitrofi. Strade asciutte, ma passaggi con piccole difficoltà in vari punti. Poi il rientro dal lato Etna, per andare nel circuito approntato dagli organizzatori per mettere a dura prova i temerari del fuoristrada. Passaggi anche molto impegnativi, con alcuni concorrenti che non sono riusciti a passare i vari ostacoli presenti, per la gioia dei tantissimi spettatori che si sono accalcati ai bordi della pista. Poi dopo qualche piccolo ribaltamento, per fortuna senza feriti, e dopo prove impegnative, rientro in paese per le varie premiazioni, ma soprattutto per una abbondante cena a base di maccheroni al ragù, e della mitica salsiccia di Maletto arrostita. Con antipasto a base di sottoli, salumi e formaggi locali. Poi sorteggi di alcuni regali donati dagli sponsor, e i saluti dell’assessore Nunzia Schilirò, e del presidente del club Alfio Spampinato. Fuoristradisti giunti da Bronte, Randazzo, Catania, Giarre, Santa Venerina, ma soprattutto dalla Calabria, presente con diversi equipaggi di due club, il Petrona 4 x 4, ed i Falchi Aspromonte. Alla fine concorrenti soddisfatti, così come gli organizzatori della prova, e cioè il club Lupi dell’Etna 4X4 Maletto.  Presente alla gara, il Nostro Staff, che a breve vi farà vedere foto e video di questa splendida manifestazione.