BRONTE : ASFALTATO IL PRIMO TRATTO DI VIALE INDIPENDENZA

Eccolo quasi completo il primo tratto della nuova via Indipendenza di Bronte, ovvero la nuova circonvallazione della cittadina voluta dal sindaco Pino Firrarello per snellire il traffico veicolare lungo viale Della Regione, non più in grado di sopportare la caotica viabilità che proviene dalla Ss 284, ed il passaggio dei grossi Tir diretti alla zona artigianale di contrada Ss Cristo. “Il primo tratto è quasi completo – afferma l’assessore ai Lavori Pubblici, Pippo Pecorino – manca soltanto l’ultimo strato di asfalto che chiaramente sarà posto alla fine. Adesso – continua – completeremo il secondo, concentrandoci, come sapete, nei lavori necessari per abbattere e ricostruire il ponte della Fce”. La strada ha una larghezza di 10 metri e nel sottosuolo è stata realizzata la fognatura e quando necessario per una efficiente pubblica illuminazione. “L’obiettivo – afferma Firrarello – è migliorare la difficile viabilità che in questo momento si registra soprattutto lungo l’attuale circonvallazione, oltre a velocizzare i collegamenti con il versante pedemontano dell’Etna e la zona artigianale-industriale, fino ad oggi raggiungibile solo attraverso il viale Kennedy. Oltre a ciò  questa strada sarà utilissima ai fini della protezione civile. Il difficile comunque deve ancora venire – conclude il sindaco – con i lavori del nuovo ponte della Fce che, tagliando in due la ferrovia, impongono l’imperativo di evitare ogni possibile ritardo”. Per questo il capo dell’ufficio tecnico del Comune, ing. Salvatore Caudullo sta studiando la possibilità di realizzare il ponte come se fosse un prefabbricato e poi appoggiarlo sui nuovi pilastri.

L’Ufficio Stampa