MALETTO: GUASTO AI FRENI DEL PULLMAN, L’AUTISTA FA SCENDERE GLI STUDENTI

Un guasto ai freni blocca uno dei 2 pullman della Circumetnea che alle 7 e 30 del mattino accompagna gli studenti di Randazzo e Bronte e scoppia la polemica. Giunto alla fermata di Maletto, infatti, la strumentazione di bordo del bus ha segnalato un problema. L’autista, prudentemente, secondo protocollo, ha fermato l’autobus e ha fatto scendere i ragazzi, poi accompagnati a scuola dall’altro bus. Intorno alle 9 è arrivata la squadra dei meccanici che, dovendo spostare il pullman dal centro della strada, ha tolto il freno di emergenza. A questo punto l’autobus ha cominciato a scendere all’indietro senza controllo, fermandosi contro un palo dell’Enel e dopo aver divelto il cancello di una villetta. “E’ assurdo – afferma Pippo Bertino, genitore di una ragazza che frequenta il Liceo Classico a Bronte – Cosa sarebbe accaduto se l’autista non si fosse accorto del guasto e avesse affrontato le tante discese ripide che dividono Maletto da Bronte? Come facciamo – conclude – ad avere certezza che i nostri figli viaggiano in autobus sicuri?”. Polemico anche il Consigliere Comunale Luigi Saitta: “Non è la prima volta che Maletto protesta perché gli autobus della Fce sono vecchi. Da anni il servizio non migliora, mentre il biglietto è aumentato”. “Comprendiamo la preoccupazione dei genitori – afferma il direttore di esercizio, Ing. Sebastiano Gentile – e ci scusiamo per il disguido. Rassicuriamo però tutti: questi bus sono dotati di un freno a molla di sicurezza che agisce automaticamente quando quello principale si guasta.

Foto gentilmente concesse da C.V.

Gaetano Guidotto fonte “La Sicilia” del 21-09-2010