MALETTO: CONSEGNATI I LAVORI DEL CIMITERO SARANNO REALIZZATI 256 NUOVI LOCULI

Lavori attesi da anni, e che finalmente hanno preso il via per evitare disagi che spesso in passato si sono verificati. Parliamo dell’appalto di ampliamento del cimitero di Maletto, che dopo la consegna dei lavori alla ditta vincitrice dell’appalto, ha finalmente visto l’avvio del cantiere che porterà alla costruzione di 256 loculi, sul versante sud ovest della struttura. La gara d’appalto è stata vinta da una ditta di Tortorici, che per un importo di circa 360 mila euro dovrà costruire i loculi, e consegnare i lavori entro 6 mesi. Questo vuol dire che entro il nuovo anno, il cimitero dovrebbe essere completo. Da anni si aspettavano questi lavori, purtroppo Maletto, come tanti altri Comuni della Sicilia è uno di quei paesi con natalità in forte calo, e il paese diventa sempre più popolato da anziani, visto che i giovani spesso emigrano.

Questo ha reso necessario i lavori di ampliamento, visto che i loculi vuoti erano ormai pochissimi, e anzi spesso si è fatto fronte al bisogno con misure straordinarie. «Finalmente iniziamo a raccogliere i frutti delle varie progettazioni avviate. L’inizio di questi lavori e di altri – afferma il sindaco Pippo De Luca -, porterà lavoro anche ai malettesi, oltre a darci i servizi di cui abbiamo bisogno. Siamo pronti ad avviare altri lavori, tra cui la messa in sicurezza della Rocca Castello» (nella foto il sindaco, gli assessori e i responsabili della ditta appaltatrice). LUIGI SAITTA Fonte “La Sicilia” del 10-07-2019