LINGUAGLOSSA: PERDE IL CONTROLLO DELL’AUTO PER INFARTO, MORTO UN MALETTESE 56 ENNE

Un drammatico incidente stradale si è verificato ieri alle porte del paese, dove una Fiat Panda, condotta da un 56enne di Maletto, è andata a schiantarsi contro il muro di cinta del cimitero comunale. La Panda, intorno alle 13,30, viaggiava sulla via Fratelli d’Italia (Ss 120) in direzione di Linguaglossa, quando il conducente ha perso improvvisamente il controllo dell’utilitaria, a causa di un improvviso malore (molto probabilmente un infarto), determinando così l’impatto. Alcuni automobilisti hanno fatto scattare subito i soccorsi, facendo intervenire i sanitari del 118, i carabinieri di Linguaglossa, assieme ai colleghi del Norm di Randazzo, che hanno eseguito i rilievi dell’incidente, e i vigili del fuoco volontari del distaccamento linguaglossese.

Questi ultimi hanno estratto il conducente dall’abitacolo della Panda, per consentire agli operatori del 118, che nel frattempo avevano allertato l’elisoccorso, di poter eseguire sull’infartuato le manovre rianimatorie. Non c’è stato purtroppo nulla da fare: il 65 enne era già morto. SALVO SESSA Fonte “La Sicilia” del 10-09-2020