“LA MALETTO – BRONTE SEMPRE PIU’ A RISCHIO”

Il consigliere provinciale Nunzio Parrinello scrive all’Anas segnalando il pericoloso dissesto in cui versa l’asfalto della strada statale 284 nel tratto Maletto-Bronte e la scarsa manutenzione nel proseguimento verso Randazzo. L’Anas risponde che il dissesto dell’asfalto non compromette la sicurezza degli automobilisti, ma che comunque presto interverrà. Il tratto stradale è quello subito dopo il bivio per Maletto, dove le precarie condizioni statiche del terreno sottostante, forse compromesse da una micro frana, da sempre provocano sul manto avvallamenti che con il tempo diventano sempre più profonde. «Il punto più pericoloso – afferma Parrinello – è quello che va dal chilometro 9 al 10, dove è evidente una situazione di grave dissesto, ma nell’intero tratto Maletto – Randazzo sarebbe necessario effettuare lavori di manutenzione. Basta guardare lo stato dei guard rail». I problemi però presto dovrebbero essere risolti. Attraverso l’Ufficio stampa, l’Anas ci ha fatto sapere di aver già individuato la ditta che dovrà effettuare i lavori di sistemazione dell’asfalto».

Fonte “La Sicilia” del 02-08-2012