ETNA NORD OVEST- INCONTRO COL COMMISSARIO DEL PARCO, PER LO SVILUPPO DELLA ZONA

0

Nord-Ovest dell’Etna – Un decalogo per il lancio Nicolosi.  Il Parco dell’Etna e il Comitato per lo sviluppo del versante Nord-Ovest dell’Etna (comuni di Bronte, Maletto, Maniace e Randazzo) sono tornati a discutere delle problematiche legate alla fruizione e allo sviluppo di questa porzione di territorio dell’area protetta. Il commissario del Parco, Ettore Foti e il direttore Giuseppe Spina hanno incontrato una delegazione del Comitato, sottolineando le grosse opportunità che il comprensorio di Etna Nord-Ovest può offrire al turismo naturalistico e la necessità di dare impulso all’economia della zona, valorizzandone le peculiarità paesaggistiche ed enogastronomiche. Gli esponenti del comitato hanno chiesto ai vertici dell’ente un impegno nell’immediato per incentivare la sentieristica e la segnaletica; il potenziamento delle aree attrezzate e dei rifugi; ampliamento dei punti base di Monte Spagnolo e Monte Maletto, perché possano diventare punti di riferimento dello sci escursionistico e alpinistico, garantendone anche l’accessibilità; il recupero delle strutture rurali abbandonate sul territorio; la creazione di una struttura decentrata del Parco nel versante Nord-Ovest per rafforzarne la promozione; snellimento delle procedure burocratiche.  “Giornale di Sicilia” del 20-12-2007  

Il commissario del Parco Ettore Foti e il direttore Giuseppe Spina hanno incontrato una delegazione del Comitato di sviluppo del versante Etna ovest (comuni di Bronte, Maletto, Maniace e Randazzo). Sottolineando le grosse opportunità che il comprensorio può offrire al turismo naturalistico e la necessità di dare impulso all’economia valorizzandone le peculiarità paesaggistiche ed enogastronomiche, i del Comitato ha chiesto ai vertici dell’Ente un impegno nell’immediato per dare risposte alle popolazioni, incentivando ciò che è possibile nel rispetto della normativa vigente.  “La Sicilia” del 20-12-2007