DUE CASI SEGNALATI A MANIACE E MILO, MALETTO: 5 CONTAGIATI «VERIFICHE IN CORSO»

Due i casi segnalati a Maniace, di cui uno che lavora fuori paese, e con le procedure per evitare il dilagare dei contagi messi in atto dai Commissari. A Maletto confermati i 5 casi. «Abbiamo sottoposto a tampone tutti coloro venuti a contatto coi contagiati – dichiara il sindaco Pippo De Luca – e i risultati sono stati tutti negativi, tranne uno che non è residente a Maletto. Stiamo cercando di verificare se ci sono altri casi che non siano ancora censiti. La situazione, grazie anche al buonsenso dei miei concittadini, al momento non è allarmante». Purtroppo questa seconda ondata ha colpito paesi che in primavera erano stati soltanto sfiorati; allora il completo blocco delle attività evitò l’ingresso del virus. Ora, invece, non è stato possibile evitare il contagio, che ha interessato tutta la zona, a partire dai molti casi di Randazzo.

«Anche nel nostro Comune si sono registrati 2 casi di Covid-19» ha annunciato su Facebook il sindaco di Milo, Alfio Cosentino che ha aggiunto: «Al momento la situazione sembra essere sotto controllo e non risultano altre situazioni di criticità; i soggetti interessati ed i loro familiari più stretti, secondo le indicazioni date dall’Asp, sono in isolamento e i loro contatti sono stati tracciati». LUIGI SAITTA Fonte “La Sicilia” del 21-10-2020