CATANIA: SALTA MATRIMONIO 24 ORE PRIMA DELLA CERIMONIA, LO SPOSO SCOPRE LA FUTURA SPOSA COL TESTIMONE

Un amore finito prima di cominciare, e un matrimonio saltato appena 24 ore prima della cerimonia. E’ quanto accaduto ad Acireale, luogo dove due catanesi avevano deciso di sposarsi, nella chiesa di San Sebastiano. Come riporta il quotidiano “La Sicilia” la futura sposa e il testimone e grande amico dello sposo, sono stati sorpresi dallo sposo ad “amoreggiare”, provocando una lite prima verbale e poi finita in scontro fisico. Il tutto è avvenuto in un lido, dove diverse persone hanno assistito alla scena e diviso i due contendenti. Da quanto appreso, sembra che il rapporto tra i due fosse in piedi da mesi, e la futura sposa, ha in seguito ammesso di amare l’amico del futuro marito. Problemi anche tra le due famiglie dei mancati sposi, che ora dovranno anche mettersi d’accordo sul pagamento delle spese previste, tra cui sala banchetti, fotografo, fioraio e tutto l’occorrente.

Silenzio sul fatto dal rettore della Chiesa, che ha capito che qualcosa non andava, non vedendo arrivare il fioraio. Ad informare i 150 invitati, che il matrimonio era saltato, ha provveduto una parente dello sposo.