BREVI DA MALETTO, BRONTE E RANDAZZO

MALETTO Festa San Giovanni Bosco l.s.) Anche a Maletto è stato ricordato San Giovanni Bosco, Santo molto caro ai ragazzi. Dopo la S. Messa, celebrata da padre Salvatore Cucè, un grande Murales intitolato al Santo, è stato inaugurato in piazza Marconi. A realizzarlo dei giovani del luogo, in collaborazione con l’associazione “Giovani Orizzonti”. Alla cerimonia era presente il sindaco, Pippo De Luca, insieme alla sua Giunta e a tanti consiglieri.

Progetto di lettura l.s.) Sarà il romanzo “I Promessi Sposi” la base del progetto di lettura, che coinvolge tanti ragazzi della scuola Primaria di Maletto. I ragazzi, infatti realizzeranno disegni, scene e riassunti, che saranno ispirati dal libro studiato da diverse generazioni. Tutte le opere realizzate, saranno poi esposte nei locali della Primaria.

BRONTE Riparato il guasto idrico Riparato il guasto alla condotta idrica di contrada Rinazzo che ha provocato un blackout idrico riscontrato a Bronte in tutta la zona che dalle vie Matrice e Marconi arriva fino al quartiere Sciarotta. I tecnici del Comune impegnati anche per risolvere un ulteriore guasto verificatosi nella condotta che alimenta il quartiere San Vito. Oggi dovrebbe tornare tutto alla normalità.

 RANDAZZO Marchio dei “Comuni fioriti” g.g.) Randazzo punta a far parte dei paesi con il marchio di qualità “Comuni fioriti”. L’assessore Alfredo Pillera, infatti, insieme con l’ associazione “Randazzo in Fiore” ha partecipato alla presentazione del marchio effettuato a Sinagra. Il marchio è assegnato alle città capaci di offrire accoglienza di qualità.

Fonte “La Sicilia” del 01-02-2019