CATANIA: FORSE PRIMO CASO DI CORONAVIRUS

E’ attualmente ricoverata all’ospedale Garibaldi di Catania il probabile primo caso di corona virus in Sicilia. A risultare positiva ai primi due tamponi, una 57 enne che nei giorni scorsi era stata in provincia di Milano a trovare la figlia. La donna, dopo una quarantena volontaria, è stata ricoverata in ospedale e dopo l’esito dei primi esami, altri esami sono stati eseguiti e inviati anche all’ospedale Spallanzani e all’Istituto Superiore di Sanità per una ulteriore verifica. “A Catania purtroppo abbiamo registrato un nuovo caso di Coronavirus. Si tratta di una donna, risultata positiva ai primi due tamponi. E’ già ricoverata al Garibaldi. Arrivava da Milano dove era andata a trovare la figlia. Aspettiamo l’esito dello Spallanzani”. Queste la dichiarazione del presidente della Regione Nello Musumeci. “Per le linee guida nazionali – prosegue -, nella medesima condizione di isolamento domestico sono stati posti i due suoi familiari conviventi: anch’essi sono privi di qualsiasi sintomatologia. Il caso è sotto l’esame del dipartimento competente dell’Asp e del reparto di malattie infettive dell’ospedale ‘Garibaldi’ di Catania, che sono impegnati a tracciare la scheda epidemiologica”.

“Attenderemo, ovviamente, l’esito dell’esame dell’Istituto Superiore di Sanità cui i campioni sono stati inviati” – conclude l’assessore alla Salute della Regione Siciliana, Ruggero Razza. Un altro caso, ricoverato all’ospedale San Marco di Catania, è invece risultato negativo agli esami. Si ricorda che la Regione Sicilia ha attivato il numero verde 800 45 87 87 per informazioni sul virus.