CALCIO LOCALE: BRONTE PRIMA SCONFITTA; RANDAZZO TORNA A VINCERE; MALETTO DOPPIA VITTORIA E PRIMATO, I RISULTATI DI TERZA CATEGORIA

MODICA AUTORE DEL GOL VITTORIA
MODICA AUTORE DEL GOL VITTORIA

ALL’INTERNO LE FOTO E IL VIDEO

Arriva la prima sconfitta per il Bronte, che perde anche la testa della classifica, grazie ad un gol di Varrica che mette ko la squadra di Orefice. Un Giardini che guadagna il secondo posto in classifica, unica squadra a zero sconfitte, e che vuole dire la sua sulla vittoria finale del campionato. Il Bronte, privo di Gianluca Catania e Spampinato, ha venduto cara la pelle, ma non è riuscito a rimontare il gol dei locali. Comunque fino ad ora campionato sicuramente da incorniciare. Torna alla vittoria il Randazzo, con un netto 3-0 che porta punti e morale alla squadra. A segno i bomber Giambra e Scandurra, e ospiti messi definitivamente ko nella ripresa. In seconda categoria, doppio balzo del Maletto. Infatti la domenica ha vinto nettamente a Troina per 0-3, grazie ai gol di Imbrosciano (2) e Spitaleri, e oggi, nel recupero, ha battuto per 3-2 fuori casa, un ostico S.P. Clarenza. Andato sotto nel primo tempo, la squadra di Mannino, nella ripresa ha cambiato marcia, e dopo il pari, e un altro gol subito, è diventata padrone del campo, e trovando la vittoria con un eurogol di Modica che ha lasciato partire un missile imparabile per il portiere avversario. In Terza Categoria, il Santa Domenica continua con la legge del 6, e batte 2-6 il Calcio Lanza. Altra importante vittoria per il Maniace, e sconfitta della New Randazzo ad un minuto dalla fine, ma che nel recupero infrasettimanale aveva battuto per 8-1 il Catania;

PRIMA CATEGORIA GIRONE E RISULTATI, CLASSIFICA E MARCATORI

ACICATENA – MILO    1-0

61′ Spadaro

GIARDINI NAXOS – BRONTE  1-0

45′ Varrica

SANT’ALESSIO – S. VENERINA   2-0

15′ Cicala, 50′ De Luca

RANDAZZO – ACI S. FILIPPO   3-0

20′ e 69′ Giambra, 64′ Scandurra;

REAL ADRANO – ATLETICO FRANCAVILLA  4-1

5′ e 15′ Maccarone, 10′ Scandurra, 55′ M. Serravalle (RA); 85′ Autorete di Farò (AF);

ROBUR – CALATABIANO    1-5

35′ Iervolino (ROB); 25′ Intelisano, 41′ e 62′ Barbagallo, 64′ Rugggeri, 88′ Mazzola (CAL);

RUSSOCALCIO – ACIPLATANI    3-2

45′ Napoli, 61′ Bonomo, 91′ Bonaccorso (RSS) 79′ e 90′ Todaro (ACP);

RECUPERO 6′ GIORNATA : RUSSOCALCIO – S. VENERINA  2-1

60′ Murabito (SV); 70′ Belfiore, 75′ Bonomo (RC)

CLASSIFICA: Calatabiano 19 Punti; Giardini Naxos 18 punti; Bronte 17 punti; Milo 16 punti; Real Adrano 14 punti; Robur 13 punti; Atl. Francavilla 11 punti; Acicatena  e Russocalcio 10 punti; Randazzo  9 punti; S. Alessio 7 punti; Aci San Filippo 6 punti; S. Venerina 4 punti; Aciplatani 3 punti;

11  RETI: Barbagallo (Calatabiano)

7  RETI: G. Catania (Bronte), Principato (Robur); Giambra (Randazzo)

6  RETI: Beccaria (Calatabiano), Ruffino (Bronte);

5  RETI: Zagami (Giardini Naxos); Ventimiglia (Milo), Iervolino (Robur);

4  RETI: F. Catania (Bronte), Scandurra (Randazzo), Bonomo (Russocalcio); Varrica (Giardini);

3  RETI: Costanzo (Aci S. Filippo), Anastasi (Acicatena); Cantarella (Giardini Naxos), Cartellone (Milo); V. Vaccaro (Atl. Francavilla); Scandurra (Real Adrano); Ruggeri (Calatabiano);

GIARDINI NAXOS – BRONTE 1-0

Giardini: Vita, Ciaccio, Campione (17′ Di Giuseppe), Montalto, Stracuzzi, Bonanno, Riccina, Zagami, Cacopardo (46′ Napoli), Varrica, Cantarella; All. Brunetto;

Bronte: Zerbo, Merito, Scafidi, Basile, Catania, Giannatasio (35′ Longo), Salanitri, Capace (26′ Reale), Ruffino, M. Bua, Schilirò (26′ C. Bua); All. Orefice;

Arbitro: Martace di Messina

Rete: 45′ Varrica

Affonda la trave infuocata del Giardini nell’occchio del… Ciclope, che perde di vista la vetta, cogliendo la prima sconfitta del campionato. E’ bastata, infatti, alla compagine di Brunetto una rete di Varrica per stendere l’undici etneo, riservando per sè la prerogativa dell’imbattibilità. A regalare al pubblico naxiota l’importante successo è stato Varrica, che al 45′ sfrutta una favorevole occasione, creata da Cantarella, il cui cross dalla fascia viene intercettato di testa da Zagami, ma senza esito. Mentre la sfera viene contesa in un’area affollata, l’attaccante se ne impadronisce e di collo pieno la spedisce alle spalle di Zerbo. A.L.T.

RANDAZZO – CALCIO ACI S. FILIPPO     3-0

Randazzo: Caggeggi, Bertolone, Terranova, Spadaro, Patti, Mirabelli, Garofalo, Losi (75′ Giusti), Giambra (76′ Trazzera) Scandurra, Calà (81′ Fornito); All. Pillera;

Calcio Aci S. Filippo: Sangiorgio, Calderara, Salanitro, Salamanca, Franco, Barbagallo, Bertini, Venticinque, Allegra, Costanzo, Ponzo; All. Destasio

Arbitro: Giuliani di Barcellona P.G.

Reti: 20′ e 69′ Giambra, 64′ Scandurra;

CASTIGLIONE DI SICILIA. Torna alla vittoria il Randazzo, con la nuova gestione tecnica di Peppe Pillera. Nel primo tempo è Giambra a trovare il gol, nella ripresa il raddoppio dello stesso Giambra, e poi il timbro di Scandurra mettono al sicuro il risultato. LUIGI SAITTA

SECONDA CATEGORIA GIRONE G RISULTATI CLASSIFICA E MARCATORI

GIARRE – ATLETICO BIANCAVILLA   2-1

7′ Brullo, 33′ Guidi (GIA), 20′ An. Petralia (AB);

SAN PIETRO CLARENZA – ACI BONACCORSI    1-2

12′ Ravalli (SPC), 15′ e 31′ Romeo (AB)

ARDOR SALES – ACI SAN FILIPPO   3-3

20 e 40′ Venticinque, 61′ Salamone (ASF); 63′ Galioto, 80′ Salsano, 83′ autorete di Ferro (AS)

ACI REAL – OLIMPIA PEDARA  1-0

22′ Cannavò

TROINA – MALETTO   0-3

23′ Spitaleri; 55′ e 91′ Imbrosciano

ZAFFERANA – MASSIMINIANA   1-1

65′ G. Coco (ZAF); 75′ Mazzaglia (MAS);

RECUPERO 4′ GIORNATA  SAN PIETRO CLARENZA – MALETTO   2-3

12′ Ingo, rigore, 50′ Nicolosi (SPC); 46′ Imbrosciano, 67′ Caserta, 79′ Modica

CLASSIFICA:  Maletto 16 punti; Libertas Aci Real 15 punti; Giarre 13 punti; Ardor Sales e Aci Bonaccorsi 9 punti;  Atl Biancavilla, e Massiminiana 8 punti , S. Pietro Clarenza 7 punti; Zafferana e Atletico Aci San Filippo 5 punti; Troina 3 punti; Olimpia Pedara 0 punti; Squadre in neretto una partita in meno

MARCATORI

7 RETI: V. Magrì (Aci Bonaccorsi);

6 RETI: Caserta (Maletto),

4 RETI: Venticinque (Aci San Filippo), Coco (Zafferana), Mazzaglia (Massiminiana), Imbrosciano (Maletto);

3 RETI: Pennisi (Aci Real); Genna (Maletto); A. Petralia (Atl. Biancavilla); Romeo (Aci Bonaccorsi);

2 RETI: Bruno, Ingo, Ravalli e S. Puglisi (S.P. Clarenza); Santagati (Ardor Sales); Bonarrigo (Giarre); Cordovana (Pedara); Coniglio, Amata e D’Angelo (Troina); Ventura e Longo (Biancavilla); Occhipinti (Aci Real); Papotto (Massiminiana),

TROINA SPORT CLUB MALETTO 0-3

Troina: Fallico, Milia, Di Muni, Timpanaro, Stivala (65′ Terranova), Loibsio (60′ Gagliano); Lo Moro, St.Amata (44′ Salvuccio Amata), Coniglio, D’Angelo, V. Amata; All. Amata Salvo;

Maletto: Ventura, Incognito, Cairone (81′ Russo Enrico); Spitaleri (86′ Luca Russo); Liuzzo, Quattropani, Genna (89′ Antonio Russo); Mazzurco, Caserta, Imbrosciano, Modica; All. Mannino;

Arbitro: Gambacurta di Enna

Reti:  23′ Spitaleri; 55′ e 91′ Imbrosciano

Scontro testa coda fra Troina e Maletto, con le due squadre alla ricerca di punti. Al 15′ ci prova D’Angelo per il Troina, Ventura blocca. Al 20′ Coniglio si libera bene, ma tira debolmente. Al 21′ altra conclusione del Troina con Loibsio ma nessun problema per Ventura. Poi sale in cattedra il Maletto, al 23′ azione di Genna da destra che serve Imbrosciano, che non trova sbocco e passa la palla a Spitaleri, che da oltre 20 metri lascia partire un sinistro imparabile per il portiere e che si insacca sotto la traversa. Maletto in vantaggio. Nella ripresa Maletto padrone del campo, al 54′ ci prova Genna con un bel diagonale che impegna Fallico. Al 55′ Imbrosciano trova il raddoppio con un sinistro da fuori area. Al 70′ tripla occasione per il Maletto, ma Fallico e il palo impediscono di trovare il terzo gol. Al 91′ Imbrosciano trova la terza rete con una punizione che si insacca.

SAN PIETRO CLARENZA – MALETTO   2-3

San Pietro Clarenza: Giraffa, Testa (55′ Luca Bruno), Faro, Nicolosi, Puglisi, Pagano, Marco Bruno, Battiato, Ingo, Di Mauro, Sciuto (79′ Farinella); All. Messina

Maletto: Ventura, Incognito,Cairone, Spitaleri (85′ Luca Russo), Liuzzo (52′ Cantarella), Quattropani, Genna, Finocchiaro, Caserta (82′ Galati); Imbrosciano, Modica; All. Mannino;

Arbitro: Vullo di Catania;

Reti: 12′ Ingo su rigore, 50′ Nicolosi (SPC); 46′ Imbrosciano, 67′ Caserta, 79′ Modica

Difficile recupero per il Maletto, contro una squadra ostica e grintosa. Il Maletto parte bene, e già al 2′ minuto cross di Spitaleri da sinistra, che Imbrosciano devia, ma la palla si ferma sul palo. Al 7′ ci prova Bruno da destra, palla poco alta sulla traversa. Al 12′ fallo su Bruno, l’arbitro concede il rigore ai locali, Ingo trasforma spiazzando Ventura. Al 27′ altra occasione per il Maletto, ottimo lancio per Caserta, che si libera bene ma manda malamente a lato; il primo tempo finisce con poco e nulla, e i padroni di casa in vantaggio per 1-0. Nella ripresa la musica cambia. Al 46′ il Maletto trova il pari, recupero di Modica a centrocampo, lancio per Imbrosciano, sul filo del fuorigioco, che entra in area marca anche il portiere e segna. Neanche il tempo di gioire che il Maletto torna in svantaggio. Fallo al limite, punizione di Nicolosi che insacca la palla sotto la traversa. Al 51′ ci prova Imbrosciano da fuori area, Giraffa respinge coi pugni. Al 57′ angolo per il Maletto, palla verso la porta, ma Giraffa d’istinto respinge. Al 63′ Spitaleri si libera bene, ma tira fuori. Al 64′ Altro angolo per il Maletto, palla a Imbrosciano che tira a fil di palo. Al 67′ azione sulla fascia di Spitaleri, che passa la palla a Imbroscianoche prolunga per Caserta che si inserisce bene e batte il portiere trovando il momentaneo pareggio. Al 79′ ancora Spitaleri recupera una palla a centrocampo, e passa sempre ad Imbrosciano, che vede l’ottimo inserimento di Modica e gli cede la palla. Modica si avvicina all’area avversaria e dai 25 metri lancia partire un tiro che si insacca sotto il sette lasciando di stucco portiere e squadra avversaria. Un eurogol che consegna vittoria e tre punti al Maletto che torna in testa alla classifica meritatamente. poi il nulla, ed i festeggiamenti finali per una vittoria ottenuta sotto l’occhio vigile del presidente Proto, e del presidente onorario Mazzeo.

TERZA CATEGORIA CATANIA GIRONE A RISULTATI E CLASSIFICA

Nicolosi – Forense    1-1

Sport e Vita  – Nisiana    4-0

Lanza – S. Domenica Vittoria   2-6

Maniace – Alpha Sport       2-1

New Randazzo – Pisano    0-1

Campanarazzu – Catania Fc    2-0

RECUPERO: New Randazzo – Catania Fc 8-1

CLASSIFICA:, S. Domenica Vittoria 12 punti; Sport e Vita 10 punti; Nisiana 9 punti; Pisano, Campanarazzu e Maniace 6 punti; Nicolosi 5 punti; Catania Fc 4 punti; New Randazzo e Alpha Sport 3 punti; Calcio Lanza e Forense Catania 2 punti;

MARCATORI S. DOMENICA: Lembo 6 gol; Cassone 5 gol; Romano 4 gol; Dell’Erba, Montella, Conti, Al. D’Amico e Dan. D’Amico  1 gol;

MARCATORI NEW RANDAZZO: Candido 4 gol; Lo Giudice 2 gol; Fallico, Caggegi, N. Proietto, Megally 1 gol; Autoreti a favore 1;

MARCATORI LANZA: Cavallaro, Brunetto, Losi, Silvestro, Tosto e Zurria1 gol;

MARCATORI MANIACE: Rizzo, Melardi, Sanfilippo, Mattia Lupica e Longhitano 1 gol;

 

CALCIO LANZA – S. DOMENICA VITTORIA 2-6

Calcio Lanza: Gullotto, Silvestro, Russotti, Caruso, Mirabile, Losi, Pino, Brunetto, Cavallaro, Zurria (66′ Tosto), Calcò; All. Currenti:

Santa Domenica Vitt.: Polito (75′ Sangani), Montella (80′ Minore), D. D’Amico, N. Spartà, A. Spartà (56′ Granata), Romano, Conti, D. D’Amico, Zirilli, Cassone, Dell’Erba; All. Mollica;

Arbitro: Torre di Acireale;

Reti: 2′, 5′ e 15′ Cassone, 20′ e 24′ Romano, 31′ D. D’Amico; 76′ Tosto, 85′ Zurria;

MANIACE – ALPHA SPORT 2-1

Maniace: Calanni, G. Riolo (78′ S. Sanfilippo), , C. Bontempo (61′ Calanna), V. Lupica, Melardi, A. Rizzo, M. Lupica (87′ S. Riolo), , F. Bontempo, G. Sanfilippo (66′ Catalano), Marino, D. Rizzo (73′ Longhitano); All. Rizzo

Alpha Sport: Sardo (76′ Stanco), D’Amico, Sciacca, Lo Presti, Giustolisi, Schillaci, Ruggeri (74′ Pezzano) , De Santis, D’Arrigo( 48′ Nicolosi), , Colonna, Taschetta;

Arbitro: Bruno di Acireale;

Reti: 15′ Mattia Lupica, 60′ Nicolosi, 92′ Longhitano

NEW RANDAZZO – PISANO 0-1

New Randazzo: Grasso, Russo, Giuseppe Proietto (82′ Destro), Calà, Mannino, (71′ Sangrigoli), Arotaritei, Sommarino (56′ Megally), Fallico, Candido, Daniele Proietto, Ragunì; All. Zaffiro;

PISANO: Palmieri, Alessio Leonardi Romeo, Naselli, Patanè, Serra, Passaniti, Di Blasi, Genovese, Binaccia, Di Prima; All. Bella;

Arbitro: Guarrera di Acireale;

Rete: 89′ Genovese

1560444_594730683915574_1311147450_n