CALCIO LOCALE: BRONTE E MALETTO AVANTI TUTTA; RANDAZZO RETROCESSO, SPAZIO AI PLAY OFF

Buon finale di campionato per le squadre locali impegnate nel girone “G” di Prima categoria. Bronte guadagna il terzo posto finale, grazie alla migliore differenza negli scontri diretti con l’Armerina giunta a pari punti. Una buona vittoria in trasferta contro l’Agira, che lascia un po’ di rammarico per una squadra che poteva raccogliere sicuramente qualcosa in più. Il Bronte ha un’ottima squadra, che solo per la mancanza di continuità in trasferta ha perso il secondo posto finale, e che poteva anche concorrere per il primo. Per il resto, altra annata positiva, che a questi livelli è difficile da confermare, con un dato di fatto: il Bronte è giunto terzo nonostante abbia raccolto ben 54 punti, due in più dello scorso anno, quando con 52 punti giunse secondo. La svolta è stata il pari interno con il Motta, che gli ospiti hanno raggiunto al 94’, partita in cui la vittoria del Bronte avrebbe dato il secondo posto sicuro. Ora si gioca contro l’Armerina, che ha perso per 2-0 a Bronte, e che in casa ha vinto in rimonta dopo che i brontesi erano andati in vantaggio per 0-2. Una partita difficile, con la possibilità di due risultati, e che molto probabilmente si giocherà domenica alle 16. Arriva ai play off anche il Maletto, che con l’arrivo di mister Petrullo ha compiuto il salto di qualità. Un girone di ritorno con 9 vittorie 3 pareggi e una sola sconfitta per 1-0 in trasferta contro il Misterbianco dominatore del girone. Partito bene, dopo la vittoria schiacciante dello scorso campionato di Seconda Categoria, il Maletto si era un pò perso. Inizio col botto con 5 vittorie consecutive, poi 4 pareggi e 4 sconfitte che avevano relegato la squadra fuori dai play off. Il cambio di tecnico, dopo le dimissioni di Mannino, ha fatto ripartire una squadra che merita molto di più. La dimostrazione finale la domenica, quando dopo essere passata in svantaggio contro il Motta e nonostante numerose assenze, ha avuto la grinta e la voglia di rimontare e raggiungere il pari che era necessario per arrivare ai play off. In cui si torna ad affrontare il Motta in trasferta, ma comunque vada il Maletto il suo campionato lo ha già vinto. Ha fatto molti punti, che in altri gironi avrebbero dato una migliore posizione in classifica, e ora ha la voglia e la grinta di giocarsi una sfida spettacolare, che potrebbe dare una insperata finale. A questo punto, sappiamo che i giocatori non molleranno, e anche se contro tutti i pronostici, saranno lì a giocare per giungere in fondo. Gli altri verdetti sono stati quasi tutti confermati. Randazzo retrocesso, anche se la domenica ha vinto l’ultima gara in casa, e Branciforti che si gioca il playout contro la Catenanuovese. In seconda categoria il Santa Domenica prosegue la sua marcia al secondo posto, mentre la New Randazzo, vince, ma perde per un ricorso degli avversari e retrocede in terza dopo appena una stagione. In Terza sconfitte sia per il Maniace che per il Real Maletto. TUTTI I RISULTATI

PRIMA CATEGORIA GIRONE “G”, RISULTATI CLASSIFI CA E MARCATORI

MISTERBIANCO – REAL ADRANO    6-0

20’, 50’ e 88’ Bonaccorsi, 67’ Barbagallo, 72’ Orofino, 80’ Garozzo;

RANDAZZO – BARRESE      4-2

20’ e 41’ Serravalle M. 28’ Fornito, 38’ Adrian (RAN), 74’ Carciofalo, 77’ Palermo (BAR)

CATENANUOVESE – NICOSIA     2-3

18’ Cacciato rigore, 26’ Stimolo, 40’ Castrogiovanni (NIC), 82’ Cocimano, 88’ Lo Nardo (CAT);

MALETTO – MOTTA     1-1

1’ Di Prima (MOT), 37’ Leanza rigore (MAL);

LEONFORTESE – BRANCIFORTI      3-3

20’ Licata, 56’ Pirronitto, 70’ Campagna (BR), 37’ Cosimano, 82’ Inveninato, 95’ Gazzana (LE);

AGIRA – BRONTE      1-5

7’ e 53’ Sanfilippo, 13’ e 74’ M. Saccullo,  60’ Scafiti (BR); 22’ Omar (AG)

ENNA – ARMERINA     0-0

CLASSIFICA: Misterbianco 63 punti; Motta 56 punti; Bronte e Armerina 54 punti; Maletto 49 punti; Enna 43 punti; Agira 31 punti; Real Adrano e Leonfortese 27 punti; Barrese 26 punti; Nicosia 25 punti; Branciforti 22 punti; Catenanuovese 17 punti; Randazzo 13 punti;

MARCATORI

31 GOL: Bonaccorsi (Misterbianco);

25 GOL: M. Saccullo (Bronte);

21 GOL: Palazzolo (Misterbianco), Montalto (Motta),

19 GOL: Ruffino (Bronte); Alessandro (Armerina)

16 GOL: Garozzo (Misterbianco);

13 GOL: Deoma (Armerina), Castrogiovanni (Nicosia),

12 GOL: D’Urso (Barrese), Caserta (Maletto);

11 GOL: Cosimano (Leonfortese),

9 GOL: Fiorenza (Agira), Pilumeli (Barrese);

8 GOL: Faraci (Branciforti); Belluso (Motta);

7 GOL: Vicari (Enna), Rizzo (Armerina);

6  GOL: F. Picone (Catenanuovese); Screpis (Branciforti), Belluso (Motta); Smantello (Nicosia); Starrantino (Enna); G. Catania (Bronte); G. Fornito (Randazzo); Palermo (Barrese); Di Prima (Motta);

5  GOL: Genna e Spitaleri (Maletto); Riccobene (Enna); Scandurra (Real Adrano); Sangrigoli (Randazzo); Scavuzzo (Motta); Cocimano (Catenanuovese);

AGIRA – BRONTE   1-5

Agira: Gritti (46’ Fisicaro), Travagliante, Giacone (71’ Proietto), Screpis, Scardilli, Cavallaro, La Mela, Sinato (47’ Morina), Omar, Saraniti, Faye. All. Garofalo;

Bronte: Carciola, Basile, Scafiti, Capace, F. Saccullo, Catania, Sanfilippo, Saitta, Salanitri, Ciraldo, M. Saccullo; All. Catania – Orefice:

Arbitro: Puglisi di Catania

Reti:7’ e 53’ Sanfilippo, 13’ e 74’ M. Saccullo, 60’ Scafiti (BR); 22’ Omar (AG)

IL RIGORE DI LEANZA

MALETTO – MOTTA 1-1

Maletto: Ventura, Carmeni (56’ Liuzzo), Spitaleri, Finocchiaro, Spampinato, Scarlata (81’ Capizzi), Genna, Leanza, Caserta, Teriaca (89’ Calà), Parrinello. All. Petrullo

Motta: Bruno, Zumbo, Torre (78’ Montalto), I. Rugeri, Platania, Coniglio, D. Rugeri, Giuffrida, Belluso, Grillo (64’ Patanè), Di Prima (84’Scavuzzo). All. Rugeri.

Arbitro: Franzò di Siracusa;

Reti: 1’ Di Prima, 37’ Leanza rigore;

Note: Espulso Coniglio al 66’

RANDAZZO – BARRESE 4-2

Randazzo: Vita (90’ Grillo), Ruffino, Sangrigoli, Bertolone, Agati, Giusti, Longo, Andrei, Susso (76’Puglisi), Fornito, Serravalle; All- Caggegi.

Barrese: Tummino (46’Messina), Gagliolo, Avola, Carciofalo, Caputo (30’ Pilumeli), Abbate, Scaletta, Ragusa, Palermo, Strazzanti, D’Urso. All. Costa

Arbitro: Orlandi di Siracusa;

SECONDA CATEGORIA GIRONE “E” RISULTATI E CLASSIFICA

Linguaglossa – Atletico Taormina       8-2

New Randazzo – Limina          6-5    poi   0-3

Agostiniana – Santa Domenica       0-4

Akron – Atl. Aci S. Filippo   1-1

Graniti – Pasteria                 4-0

Pisano – Zafferana               1-0

Riposa: Calcio Giarre

CLASSIFICA: Pisano 56 punti; S. Domenica Vitt. 52 punti; Linguaglossa 49 punti; Giarre e Agostiniana 35 punti; Limina 32 punti; Aci San Filippo e Akron Savoca 24 punti; Pasteria 22 punti; Graniti 21 punti; Atl. Taormina 19 punti; Zafferana  18 punti; New Randazzo 10 punti;

TERZA CATEGORIA GIRONE “A” CATANIA – RISULTATI E CLASSIFICA

Giov. Mascali – Leo Soccer   3-1

Lavina – Riposto                    1-2

Libertas Cerami – Forense Ct   1-1

Maniace – Lanza                       1-2

Real Maletto – Giarrese            1-4

Atl. Mascalucia – Real Cappuccini    5-0

Riposa: Lavinaio

CLASSIFICA: Lavinaio 59 punti; Riposto 52 punti; Giovanile Mascali 49 punti; Lib. Cerami 44 punti; Atl. Mascalucia 42 punti; Lavina 38 punti; Forense Ct 36; Leo Soccer 35 punti; Maniace 26 punti; Cappuccini Acireale 16 punti; Lanza e Giarrese Calcio 14 punti; Real Club Maletto 1 punto;