BRONTE: VIDEO SORVEGLIANZA PER I NUOVI PARCHI GIOCO – IL VIDEO

“I parchi gioco che installeremo saranno patrimonio dei bambini e della Città. Ma nessuno li deturpi o li rovini, perché sarà punito”. A dirlo con determinazione è il sindaco di Bronte, Graziano Calanna, nel giorno della consegna dei lavori all’impresa che si è aggiudicata l’appalto per la realizzazione dei 2 grandi parchi gioco che presto caratterizzeranno la Cittadina di Bronte. Il sindaco, infatti, annuncia che tutti i giochi che verranno istallati saranno protetti da nuovi sistemi di videosorveglianza collegati con le Forze dell’Ordine.

“In passato – spiega – è accaduto che dei giochi che abbiamo installato o aggiustato in alcune aree ludiche della Città sono stati rovinati o deturpati, dopo appena qualche giorno. Noi ci auguriamo che i grandi giochi che realizzeremo adesso, fatti di torri, scivoli ed altalene si deteriorino negli anni solo per l’eccessivo utilizzo da parte dei bambini e non certo perché qualcuno si diverte a vandalizzarli. Per questo – prosegue – tutti i giochi saranno controllati da nuovi e sofisticati impianti di videosorveglianza che riveleranno alle Forze dell’Ordine l’immagine di chi ne fa un utilizzo inappropriato o chi ancor peggio li deturpa”.

Per il sindaco questo aspetto è così importante da farlo emergere proprio nel giorno della consegna dei lavori, alla presenza dell’impresa, alla presenza degli assessori Chetty Liuzzo ed Ernesto Di Francesco e dei consiglieri comunali Antonio Petronaci ed Ausilia Savoca: “Saremo inflessibili. – continua il primo cittadino – Oggi consegniamo i lavori per la realizzazione dei parchi gioco e contemporaneamente è qui con me l’impresa che realizzerà l’impianto di videosorveglianza”.

I 2 parchi gioco grandi verranno realizzati nel grande e spazioso Parco di Viale Cavalieri di Vittorio Veneto ed in piazza Saitta, nel popoloso quartiere Sciarotta, mentre in piazza Aldo Moro, nel Parco Urbano dietro le scuole medie ed in via Rosario Livatino nel quartiere Borgonuovo, le aree gioco già esistenti verranno tutte ristrutturate. Insieme all’annuncio forte per la videosorveglianza delle aree a gioco contro i vandali, l’orgoglio per la realizzazione di zone ludiche che daranno vita al Parco di Viale Cavalieri di Vittorio Veneto. Lo sottolinea il sindaco, lo hanno ribadito gli assessori Ernesto Di Francesco e Chetti Liuzzo: “Nel Parco di via Cavalieri di Vittorio Veneto – afferma l’assessore Di Francesco – realizzeremo anche un “percorso vita” che permetterà ai nostri cittadini di fare attività fisica”. “Un sogno che si realizza. – conclude l’assessore Liuzzo – Abbiamo pensato ai bambini ed alle famiglie. Tutti da bambini abbiamo desiderato un posto dove passare il tempo fra il verde all’aria aperta. E questo diventerà un posto meraviglioso dove bambini, genitori e nonni potranno trascorrere il tempo in serenità”.