BRONTE: SOPRALLUOGO PER REALIZZARE IL POLIVALENTE

Sopralluogo a Bronte fra i tecnici della Provincia regionale di Catania e del Comune di Bronte, alla presenza dell’assessore ai Lavori Pubblici Pippo Pecorino, per risolvere i tanti problemi che gli istituti superiori. Il sindaco, sen. Pino Firrarello, infatti, è più che mai intenzionato a far costruire nella cittadina del pistacchio un Polivalente che accolga i ragazzi del Liceo classico e dello Scientifico: “Bronte – ribadisce ulteriormente il sindaco – ospita una popolazione scolastica proveniente anche dai Comuni vicini. Realizzare un polivalente di conseguenza è quando mai necessario”. Per questo l’ing. Salvatore Caudullo, capo dell’ufficio tecnico, l’assessore Pecorino ed i tecnici della Provincia hanno effettuato un sopralluogo in contrada Sciara Sant’Antonio, destinata dal Prg ad accogliere edilizia scolastica: “Non abbiamo soltanto esaminato la possibilità di costruire il Polivalente – precisa l’ass. Pecorino – ma abbiamo effettuato una seria ricognizione delle criticità di alcuni edifici scolastici utilizzati dalla Provincia ed anche del Comune per coordinare gli interventi.  Abbiamo anche – continua Pecorino – verificato la possibilità di costruire una palestra annessa all’istituto scolastico comunale di viale della Regione utilizzato dalla Provincia per ospitare i ragazzi dell’Ipsa ed Ipsia. Il Comune ha già presentato un progetto – conclude – il cui costo si aggira intorno i 500 mila euro”. Per quanto riguarda la costruzione del Polivalente, stabilita l’ubicazione bisogna recuperare i finanziamenti. Il sindaco ritiene ancora che essendo le scuole superiori di competenza provinciale dovrebbe la Provincia a farsene carico, ma pur di risolvere il problema è pronto a ricercare anche altre forme di finanziamento.