BRONTE: SCONTRO TRA AUTO E AMBULANZA, ADESSO MALETTO TREMA

Rischia ancora una volta di rimanere senza ambulanza la postazione del 118 di Maletto, a seguito di un incidente che ha visto coinvolta l’ambulanza del piccolo Comune, avvenuto ieri a Bronte. L’incidente si è verificato nella rotatoria tra la via Messina e la via Etna. L’ambulanza di Maletto, con i dispositivi ottici e acustici accesi, scendeva per la via Messina in direzione Adrano, dove era stata inviata in supporto all’ambulanza di Bronte. Giunti nel mezzo della rotatoria, il mezzo di soccorso si è trovato davanti una Fiat Panda, guidata da una 50enne di Bronte, che sicuramente non si è accorta dell’arrivo dell’ambulanza. Nonostante l’autista dell’ambulanza abbia provato sia a frenare che ad evitare la Panda, l’impatto è stato inevitabile, con i due mezzi giunti in collisione nella parte anteriore.

Ad avere la peggio, proprio la signora, che è stata prontamente soccorsa dagli operatori del 118 e accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale di Bronte, dove le è stato riscontrato un lieve trauma cranico, oltre ad un grande spavento dovuto all’incidente. Qualche lieve ferita, anche per gli operatori del 118, che fino alla fine hanno compiuto il proprio dovere, accompagnando la signora in ospedale, nonostante l’ambulanza avesse riportato dei danni sul lato destro. Il mezzo di soccorso, è stato poi prelevato con il carro attrezzi e portato in officina. Purtroppo, visto l’imminente ponte dell’Immacolata, è probabile che la postazione di Maletto resti per qualche giorno senza ambulanza. Un grosso problema, considerato il notevole numero di interventi che la postazione esegue, e ancora di più in piena emergenza covid, e con la probabilità di neve per i prossimi giorni. Già in passato, la postazione di Maletto si è vista togliere l’ambulanza per supplire alla mancanza di mezzi in altre postazioni. Sul posto la polizia municipale. R. P. Fonte “La Sicilia” del 06-12-2020